Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il ritorno delle “malattie medievali”: il tifo e la tubercolosi stanno colpendo i senzatetto della California

Immagine di copertina
Credit: AFP

I funzionari della sanità pubblica hanno lanciato l'allarme, il contagio potrebbe colpire l'intera popolazione

“La situazione igienica delle strade è orrenda: un ambiente del Terzo Mondo. Le feci umane contaminano le zone dove le persone mangiano e dormono”. Questo è lo scenario descritto da Glenn Lopez, medico del St. John’s Well Child & Family Center che cura i senzatetto nella contea di Los Angeles.

Il tifo, la tubercolosi e l’epatite A stanno infettando i clochard della California. Malattie che pensavamo appartenessero al passato sono tornate alla ribalta per le strade degli Stati Uniti. Un’America che non ci si aspettava, in una zona non lontana dal benessere di Hollywood. Soprannominate malattie “medievali” colpiscono soprattutto i senzatetto californiani.

Nel centro di Los Angeles ratti e pulci hanno infettato i senzatetto, che in California secondo le recenti statistiche sarebbero quasi un quarto dei 553 mila degli Usa. I funzionari della sanità pubblica hanno lanciato l’allarme, il contagio potrebbe colpire l’intera popolazione.

Il picco di diffusione delle epidemie è nella zona di Pasadena, dove l’emergenza sanitaria è più elevata in quanto i clochard si nutrono di gatti randagi e lasciano i loro escrementi per strada. Non ci sono bagni pubblici per i senzatetto, nessun rifugio.

Ci sono stati 167 casi di tifo dal primo gennaio 2018 al primo febbraio di quest’anno, si è passati da 125 casi nel 2013 e 13 nel 2008, secondo il Dipartimento di sanità pubblica della California.

“È davvero folle questa situazione”, sostiene Bobby Watts, CEO del National Health Care del consiglio dei senzatetto. “Perché si tratta di malattie prevenibili”.

Tossicodipendenza, prostituzione e violenza: la crisi dei senzatetto di Los Angeles
Ti potrebbe interessare
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo
Esteri / Gas, perdite nei gasdotti Nord Stream 1 e 2: “Danni deliberati”
Esteri / Patrick Zaki, ipotesi prolungamento processo
Ti potrebbe interessare
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo
Esteri / Gas, perdite nei gasdotti Nord Stream 1 e 2: “Danni deliberati”
Esteri / Patrick Zaki, ipotesi prolungamento processo
Esteri / In fuga da Putin, le autorità della Finlandia: “Oltre 7mila russi entrati lunedì dalla frontiera”
Esteri / Medvedev: “La Russia ha il diritto di usare le armi nucleari se necessario, la Nato non interferirà”
Esteri / DART: la missione spaziale per deviare gli asteroidi che minacciano la Terra
Esteri / Cuba approva con un referendum il codice delle famiglie: le coppie omosessuali potranno sposarsi e adottare
Esteri / Russia, neonazista apre il fuoco in una scuola: almeno 13 morti, tra cui 7 bambini
Esteri / Trionfo Meloni, esultano Orban e Le Pen: “Vittoria meritata”. Premier Borne: “Vigileremo sul rispetto dei diritti umani”
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini