Libia, recuperati in mare 200 migranti diretti in Italia

Di Alice Possidente
Pubblicato il 31 Ott. 2019 alle 17:54
2
Immagine di copertina

Libia, recuperati in mare 200 migranti diretti in Italia

La Guardia costiera della Libia ha recuperato in mare 200 migranti diretti in Italia. Tra questi, ci sono sette donne e tre minori. L’imbarcazione si trovava nel Mar Mediterraneo, al largo della costa del Paese.

Secondo quanto annunciato oggi giovedì 31 ottobre 2019 sulla pagina Facebook della Marina libica, le operazioni sono avvenute intorno alle ore 5 del mattino di ieri, quando le autorità hanno intercettato due imbarcazioni in legno a circa 80 chilometri dalla costa.

I migranti sono stati riportati a Tripoli, dove sono sbarcati intorno alle 21,30 di ieri. Tra di loro ci sono cittadini di nazionalità egiziana, marocchina, tunisina e di altri Paesi africani.

Nel 2019 la guardia costiera libica ha recuperato 7.000 migranti in mare

Senza gli immigrati l’economia italiana crollerebbe: ogni anno producono il 9% del Pil. Il rapporto della fondazione Leone Moressa

Cosa prevede il controverso accordo tra Italia e Libia per bloccare i migranti

La nave Ocean Viking è arrivata a Pozzallo, dopo 12 giorni sbarcano i 104 migranti a bordo

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.