Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La città più povera del Regno Unito

Immagine di copertina

Jaywick, città dell'Essex, detiene il record di maggiore povertà in tutto il Paese

Nel 2013, a seguito della pubblicazione da parte del governo inglese dei risultati di un’indagine sulla povertà nel Regno Unito, una minuscola porzione di terra sulla costa orientale inglese è risultata la zona più povera del Paese. Si tratta di Jaywick Sands, frazione di Clacton-on-Sea, in Essex, che è balzata immediatamente alle cronache nazionali per il curioso primato.

La classifica è stata stilata sulla base di diversi parametri, tra i quali povertà, tasso di disoccupazione e livello di istruzione. E proprio in tema di disoccupazione, in particolare di quella giovanile, Jaywick detiene il record del maggior tasso registrato nell’intero Regno Unito.

Jaywick doveva però essere nelle intenzioni di Frank Stedman, colui che la progettò, una località di vacanza a basso costo per i londinesi. Situata in una regione, l’Essex, prevalentemente agricola, la cittadina ha vissuto inoltre nel corso degli anni varie vicissitudini: nel 1953, a causa di un allagamento dovuto ad una tempesta sul Mare del Nord, morirono 35 persone.

In tempi più recenti, Jaywick ha vissuto un progressivo abbandono e una lunga serie di demolizioni di edifici abitati, molti dei quali non sono stati nemmeno rimpiazzati, principalmente a causa del rischio di nuovi allagamenti e di una legislazione che favorisce la creazione di nuovi spazi verdi. La popolazione stessa del luogo è divenuta quasi esclusivamente residente, e non turistica. Moltissime abitazioni versano oggi in stato di totale abbandono.

Ma non finisce qui: tra i record negativi di Jaywick rientra un’altra curiosa statistica, legata in questo caso al mercato immobiliare: tra le dieci strade dove è più economico comprare casa nel Regno Unito, ben 4 si trovano a Jaywick, dove per comprare casa servono circa 52 mila euro. A sottolineare la fama di cui ormai gode la cittadina, basti sapere che i suoi abitanti evitano di chiamarla con il suo nome. E così Jaywick è diventata West Clacton.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Macron non esclude l’invio di caccia a Kiev
Esteri / Bruxelles, attacco col coltello in metro: almeno tre feriti. Fermato l’aggressore
Esteri / Si licenzia e cambia vita: lavora solo 30 minuti e guadagna 40mila dollari al mese. Ecco come
Esteri / La Cina accusa gli Stati Uniti per la guerra in Ucraina: “Hanno innescato la crisi e ora la stanno alimentando”
Esteri / L’imprenditore Usa che vuole tornare 18enne (con 2 milioni l’anno): in due anni l’età è “scesa” di 5
Esteri / Capsula radioattiva smarrita in Australia, tecnici della Rio Tinto e autorità locali alla ricerca: “È molto pericolosa”
Esteri / “Per colpire il Regno Unito con un missile ci vuole un minuto”: la minaccia di Putin a Boris Johnson
Esteri / Messico, influencer napoletano scambiato per un narcos: "Rinchiuso in una stanza buia"
Esteri / Ucraina, nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia: “Useremo le loro proprietà per la nostra difesa”
Esteri / Messico, sub decapitato da uno squalo bianco lungo quasi sei metri