Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha invitato il presidente della Corea del Sud a Pyongyang

Immagine di copertina

La sorella del leader della Corea del Nord, inviata in Corea del Sud per le Olimpiadi invernali, ha recapitato di persona una lettera al presidente sudcoreano per invitarlo a Pyongyang

In occasione della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang in Corea del Sud, la sorella del leader della Corea del Nord Kim Jong-un, ha incontrato in una storica visita il presidente sudocoreano.

Yo-Jong, che è in Corea del Sud al seguito di una delegazione nordcoreana per tentare la normalizzazione dei rapporti diplomatici tra le due Coree, ha visto per la prima volta sfilare i due paesi sotto un’unica bandiera alla cerimonia inaugurale dei Giochi invernali 2018.

Non solo: la sorella di Kim Jong-un ha formalmente invitato il presidente sudcoreano in Corea del Nord, tramite una lettera fattagli arrivare proprio da Yo-Jong.

La proposta di viaggio è stata vista di buon grado dal presidente Moon Jae-in, dettosi disponibile a intraprendere un viaggio a Pyongyang, capitale della Corea del Nord. A una condizione, però: che le due diplomazie lavorino insieme per stabilire le condizioni del viaggio.

A guidare formalmente la delegazione nordcoreana in Corea del Sud in occasione dei Giochi Olimpici invernali è il capo di stato nominale nordcoreano, Kim Yong-nam, 90 anni, che dal 1998 ricopre la carica di presidente dell’Assemblea popolare suprema, la Camera legislativa della Corea del Nord, ed è di fatto il capo dello stato.

Non era mai avvenuto prima che un funzionario di Pyongyang di così alto rango varcasse la zona demilitarizzata che da decenni divide le due Coree.

Del resto, queste sembrano essere le Olimpiadi della distensione: così come nel 1971 il ping-pong fu fondamentale nell’apertura diplomatica tra Stati Uniti e Cina, i sostenitori di una rappacificazione vedono questi Giochi invernali come l’inizio di una nuova fase nei rapporti tra le due Coree.

Come entrare in Corea del Nord

Corea del Nord, il regime che fa comodo all’Occidente: parla Loretta Napoleoni

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni