Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Il fondatore di Amazon Jeff Bezos dona 600mila euro per l’Australia. Critiche sui social: “Li guadagna in 3 minuti”

La cifra donata dal patron di Amazon è considerata irrisoria rispetto alle possibilità economiche dell'imprenditore

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 14 Gen. 2020 alle 16:09 Aggiornato il 14 Gen. 2020 alle 16:27
804
Immagine di copertina

Australia: il fondatore di Amazon Jeff Bezos dona 690mila dollari ma viene criticato

Il fondatore di Amazon Jeff Bezos ha donato 690mila dollari, poco più di 600mila euro, in favore dell’Australia, devastata dagli incendi.

Tuttavia, l’imprenditore è stato criticato sui social per via della cifra che ha scelto di donare, considerata irrisoria rispetto alle possibilità economiche di Bezos.

Bezos, considerato l’uomo più ricco del mondo con un patrimonio valutato in 113 milioni di dollari, ha annunciato la sua donazione in favore dell’Australia sul suo profilo Instagram.

“I nostri cuori sono con tutti gli australiani mentre affrontano questi devastanti incendi – ha scritto Bezos – Amazon sta donando 1 milione di dollari australiani (690mila dollari statunitensi) per i servizi necessari ad affrontare questa emergenza”.

Visualizza questo post su Instagram

Our hearts go out to all Australians as they cope with these devastating bushfires. Amazon is donating 1 million AU dollars in needed provisions and services. Find more about it and learn how customers can help as well. Link in bio.

Un post condiviso da Jeff Bezos (@jeffbezos) in data:

Il patron di Amazon, però, si è attirato le critiche degli utenti. “Li guadagna in 3 minuti” ha scritto qualcuno, mentre altri hanno fatto notare che le cifre donate da diversi vip sono ben superiori a quella offerta da Bezos.

C’è anche chi ha ricordato che nel 2019 Bezos ha speso 10 milioni di dollari per una pubblicità durante il SuperBowl.

Jeff Bezos, comunque, è solo l’ultimo vip che ha scelto di fare una donazione in favore dell’Australia.

Tutte le celebrità di Hollywood che hanno donato e prestato aiuto all’Australia

Prima di lui, altre celebrità hanno messo mani al portafoglio per aiutare il Paese, in serie difficoltà a causa dei roghi che stanno devastando il territorio.

Tra queste, Nicole Kidman, Russell Crowe, Leonardo DiCaprio e Kylie Minogue.

Leggi anche:

Oltre 180 persone arrestate per aver provocato gli incendi: nel Queensland il 70 per cento dei sospettati è minorenne

Australia in fiamme: centinaia di volontari eroi lavorano gratis per spegnere gli incendi

Gli incendi in Australia hanno causato la morte di mezzo miliardo di animali, e nessuno ne parla

Leonardo DiCaprio ha donato 3 milioni di dollari per gli incendi in Australia

804
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.