Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Infermiera di 21 anni muore dopo aver contratto il Coronavirus: era in attesa di un trapianto

Immagine di copertina

Coronavirus, infermiera di 21 anni muore dopo aver contratto il virus: era in attesa di un trapianto

Katie Horne era un’infermiera di appena 21 anni, malata da tempo e in attesa di un trapianto, ma il Coronavirus l’ha raggiunta per primo e non ce l’ha fatta. La storia di Katie è stata divulgata dalla famiglia per essere d’esempio agli altri inglesi, a quelli che sottovalutano il rischio del Coronavirus. Che Katie sia morta per o con il Coronavirus, l’infezione è stata decisiva per la sua salute e la giovane infermiera che lavorava al Burgess Hill, nel Sussex, dopo essere stata ricoverata in ospedale per circa quattro settimane, non ce l’ha fatta. La ragazza presentava gravi problemi al fegato e aveva urgente bisogno di un trapianto.

Sua sorella Emma ha spiegato alla BBC: “La gente deve capire quanto sia grave”. Katie stava male ed è stata sottoposta al tampone da Covid-19, presentava gravi problemi epatici e le sue condizioni richiedevano un trapianto il più urgente possibile, anche per questo era stata trasferita dal Princess Royal Hospital di Haywards Heath al King’s College Hospital di Londra. Arrivati i risultati del tampone, Katie è risultata positiva al Coronavirus: di conseguenza, la giovane infermiera è stata esclusa dalla lista dei trapianti. Dopo 12 giorni, Katie si è spenta. “Se qualcuno avesse avuto bisogno di qualcosa, avrebbe potuto sempre contare su Kate che era lì. Era così piena di vita e felice. Non ci possiamo credere. Siamo assolutamente distrutti”, ha aggiunto sua sorella. Per dire addio a Katie, “bisogna organizzare un funerale che può contare massimo su dieci persone”, spiega ancora Emma. Anche un’amica della giovane infermiera le ha rivolto un pensiero su Facebook: “Il Paradiso ha ora un altro angelo. Lei sarà sempre amata e sarà per sempre nei nostri cuori”.

Leggi anche:

1. Uccide la moglie, ma finge che sia malata di Coronavirus per evitare sospetti/ 2. Il viaggio con gli infermieri volontari nelle zone rosse colpite dal Coronavirus: “Non chiamateci eroi” / 3. La messa di Papa Francesco in occasione del Giovedì Santo: “Sacerdoti, medici e infermieri sono i Santi della porta accanto” | Omelia Coena Domini | Diretta

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa