Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India, è morta la ragazza bruciata dai suoi presunti stupratori

Immagine di copertina

Una donna di 25 anni è morta in ospedale dopo essere stata bruciata viva: aveva denunciato uno stupro di gruppo subito a marzo e stava andando a testimoniare in tribunale

India, morta la ragazza bruciata dai suoi stupratori: li aveva denunciati

Una ragazza di 25 anni è morta in un ospedale di Delhi, in India, dopo essere stata bruciata viva lo scorso 5 novembre 2019: a marzo era stata vittima di uno stupro di gruppo, ma la donna aveva deciso di denunciare i suoi violentatori. Così, due uomini sono finiti a processo con l’accusa di avere abusato di lei.

Da allora, però, la ragazza ha iniziato a ricevere minacce, come anche i suoi familiari. Fino all’aggressione, avvenuta proprio mentre la giovane ragazza si recava in tribunale per la prima udienza del processo che vedeva imputati i due presunti stupratori.

Erano cinque le persone che, secondo le indagini, l’hanno aggredita nel villaggio di Unrao, nello Stato centrale dell’Uttar Pradesh, nel nord dell’India. La 25enne è stata trascinata in un campo dalla locale stazione ferroviaria e cosparsa di cherosene. Poi, gli aggressori le hanno dato fuoco.

In seguito all’aggressione, la 25enne era stata ricoverata in ospedale a Lucknow, in prognosi riservata per le gravi ustioni riportate sul 90 per cento del corpo. Ma dopo due giorni di agonia, lo scorso 7 novembre è morta per un infarto.

Nel corso delle indagini, la polizia locale ha arrestato cinque uomini per l’aggressione alla ragazza. Tra questi, ci sono anche i due che l’avrebbero stuprata a marzo scorso. Uno dei due, però, è stato rilasciato dal carcere su cauzione.

Dopo l’aggressione, a Nuova Delhi ci sono state diverse manifestazioni contro i tanti episodi di femminicidio e violenza contro le donne che avvengono in India. Si parla infatti di 33.658 casi di donne stuprate nel 2017: 92 al giorno. Soltanto nello stato di Uttar Pradesh, sono state stuprate circa 4.200 donne solo nel 2017.

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per ragazzi indigeni
Inquinamento in India, mare invaso da schiuma tossica. E bambini ignari giocano tra le onde
Ti potrebbe interessare
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Esteri / Usa ordinano alle famiglie dei diplomatici di lasciare l’Ucraina. Sconsigliano viaggi anche in Russia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Esteri / Usa ordinano alle famiglie dei diplomatici di lasciare l’Ucraina. Sconsigliano viaggi anche in Russia
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf