India, è morta la ragazza bruciata dai suoi presunti stupratori

Una donna di 25 anni è morta in ospedale dopo essere stata bruciata viva: aveva denunciato uno stupro di gruppo subito a marzo e stava andando a testimoniare in tribunale

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 11 Dic. 2019 alle 15:22 Aggiornato il 11 Dic. 2019 alle 15:24
2.2k
Immagine di copertina

India, morta la ragazza bruciata dai suoi stupratori: li aveva denunciati

Una ragazza di 25 anni è morta in un ospedale di Delhi, in India, dopo essere stata bruciata viva lo scorso 5 novembre 2019: a marzo era stata vittima di uno stupro di gruppo, ma la donna aveva deciso di denunciare i suoi violentatori. Così, due uomini sono finiti a processo con l’accusa di avere abusato di lei.

Da allora, però, la ragazza ha iniziato a ricevere minacce, come anche i suoi familiari. Fino all’aggressione, avvenuta proprio mentre la giovane ragazza si recava in tribunale per la prima udienza del processo che vedeva imputati i due presunti stupratori.

Erano cinque le persone che, secondo le indagini, l’hanno aggredita nel villaggio di Unrao, nello Stato centrale dell’Uttar Pradesh, nel nord dell’India. La 25enne è stata trascinata in un campo dalla locale stazione ferroviaria e cosparsa di cherosene. Poi, gli aggressori le hanno dato fuoco.

In seguito all’aggressione, la 25enne era stata ricoverata in ospedale a Lucknow, in prognosi riservata per le gravi ustioni riportate sul 90 per cento del corpo. Ma dopo due giorni di agonia, lo scorso 7 novembre è morta per un infarto.

Nel corso delle indagini, la polizia locale ha arrestato cinque uomini per l’aggressione alla ragazza. Tra questi, ci sono anche i due che l’avrebbero stuprata a marzo scorso. Uno dei due, però, è stato rilasciato dal carcere su cauzione.

Dopo l’aggressione, a Nuova Delhi ci sono state diverse manifestazioni contro i tanti episodi di femminicidio e violenza contro le donne che avvengono in India. Si parla infatti di 33.658 casi di donne stuprate nel 2017: 92 al giorno. Soltanto nello stato di Uttar Pradesh, sono state stuprate circa 4.200 donne solo nel 2017.

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per ragazzi indigeni

Inquinamento in India, mare invaso da schiuma tossica. E bambini ignari giocano tra le onde

2.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.