Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per ragazzi indigeni

Immagine di copertina

La vicenda è emersa nel corso di un processo, che ha rivelato una serie di abusi anche in altre strutture scolastiche

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola

Almeno quindici bambine sono state drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per bambini indigeni situata nello stato di Maharashtra, in India.

È quanto emerso nel corso di un processo, che ha rivelato una serie di abusi anche in altre strutture simili.

Secondo quanto denunciato da Survival International, movimento che si occupa dei diritti dei popoli indigeni, la causa di tali barbarie è da ricercarsi anche nelle politiche governative indiane, che impongono la chiusura delle scuole locali dei villaggi, costringendo i genitori dei bambini indigeni a mandarli in istituti che si trovano lontano da casa.

Delle 15 ragazze esaminate dalla polizia, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, 13 sono risultate positive sia alle droghe sia agli abusi sessuali, mentre 2 solo alle droghe.

Le famiglie delle vittime di abusi, inoltre, non hanno i soldi per pagare degli avvocati. Nonostante abbiano fatto domanda per avere un legale d’ufficio, inoltre, questo non gli è stato ancora concesso.

Un rapporto del 2016 riguardante lo stato di Maharashtra ha dimostrato che negli ultimi anni almeno 1500 bambini sono morti in scuole di questo genere. Nella grande maggioranza dei casi, la causa del decesso non era indicata o era definita come “sconosciuta”.

Nonostante questo, però, non è stato fatto nulla fino ad ora per prevenire altri abusi sessuali.

Una donna è stata violentata da quattro uomini che poi l’hanno uccisa e hanno bruciato il suo corpo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Esteri / Elezioni Germania, crolla la Cdu. Spd avanti: per governare serve l'accordo con Verdi e Liberali
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”