Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per ragazzi indigeni

Immagine di copertina

La vicenda è emersa nel corso di un processo, che ha rivelato una serie di abusi anche in altre strutture scolastiche

India: bambine drogate e stuprate ripetutamente in una scuola

Almeno quindici bambine sono state drogate e stuprate ripetutamente in una scuola per bambini indigeni situata nello stato di Maharashtra, in India.

È quanto emerso nel corso di un processo, che ha rivelato una serie di abusi anche in altre strutture simili.

Secondo quanto denunciato da Survival International, movimento che si occupa dei diritti dei popoli indigeni, la causa di tali barbarie è da ricercarsi anche nelle politiche governative indiane, che impongono la chiusura delle scuole locali dei villaggi, costringendo i genitori dei bambini indigeni a mandarli in istituti che si trovano lontano da casa.

Delle 15 ragazze esaminate dalla polizia, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, 13 sono risultate positive sia alle droghe sia agli abusi sessuali, mentre 2 solo alle droghe.

Le famiglie delle vittime di abusi, inoltre, non hanno i soldi per pagare degli avvocati. Nonostante abbiano fatto domanda per avere un legale d’ufficio, inoltre, questo non gli è stato ancora concesso.

Un rapporto del 2016 riguardante lo stato di Maharashtra ha dimostrato che negli ultimi anni almeno 1500 bambini sono morti in scuole di questo genere. Nella grande maggioranza dei casi, la causa del decesso non era indicata o era definita come “sconosciuta”.

Nonostante questo, però, non è stato fatto nulla fino ad ora per prevenire altri abusi sessuali.

Una donna è stata violentata da quattro uomini che poi l’hanno uccisa e hanno bruciato il suo corpo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Esteri / È morta Olivia Newton-John: la star di “Grease” aveva 73 anni
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla