Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

India, donna partorisce in aereo a 10mila metri d’altezza

Immagine di copertina

India, donna partorisce in aereo a 10mila metri d’altezza

Una donna indiana ha dato alla luce un bambino in aereo, a 10mila metri di quota, mentre volava da Delhi a Bengaluru. Così il figlio è nato sul volo IndiGo 6E 122: a confermarlo la compagnia aerea in una nota. “Confermiamo che un bambino è stato partorito prematuramente sul volo 6E 122 da Delhi a Bangalore. Non ci sono ulteriori dettagli disponibili”, ha dichiarato all’Hindustan Times un portavoce del vettore. Iniziato il travaglio a metà del viaggio, lo staff non ha potuto fare altro che organizzare il velivolo permettendo alla donna di partorire.

“Ero su un volo @ IndiGo6E 6E 122 per BLR, una donna partorisce a metà volo, incredibile lavoro di squadra di assistenti di volo”, ha twittato un testimone, secondo il quale madre e figlio sono stati ben accuditi dall’equipaggio. “Hanno allestito un ospedale in pochi minuti e il neonato ha pianto a mezz’aria. La dottoressa Shailaja Vallabhani era fortunatamente su questo volo!”. Stando alle prime informazioni, si è trattato di una nascita prematura, dal momento che la donna non avrebbe dovuto partorire in queste settimane. Applausi e complimenti allo staff e auguri alla neomamma da parte degli altri passeggeri del volo.

Non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. A settembre, il volo EgyptAir MS777 dal Cairo a Londra ha dovuto compiere un atterraggio di emergenza quando una passeggera yemenita, Hiyam Nasr Naji Daaban, si è resa conto che stava iniziando ad avere delle contrazioni. Il pilota ha dirottato il volo su Monaco, in Germania, nella speranza che Daaban potesse raggiungere un ospedale in tempo. Tuttavia, la donna ha dato alla luce una bambina prima che l’aereo potesse toccare terra.

Leggi anche: Bambino nasce in aereo, la compagnia gli regala voli gratuiti per tutta la vita

Ti potrebbe interessare
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Esteri / Washington, uomo si schianta con auto in fiamme contro il cancello di Capitol Hill
Ti potrebbe interessare
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Esteri / Washington, uomo si schianta con auto in fiamme contro il cancello di Capitol Hill
Esteri / Dopo Rushdie, minacce di morte anche alla scrittrice J.K. Rowling: “La prossima sarai tu”
Esteri / Gerusalemme, attacco contro un bus: almeno otto feriti
Esteri / Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti
Esteri / Trump indagato dall’Fbi per spionaggio: “Trovate 20 scatole di documenti top secret”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York: “Rischia di perdere un occhio”
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco