Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Incidente aereo in Kazakistan: neonato estratto vivo tra le lamiere | VIDEO

Tra i circa 60 sopravvissuti al disastro aereo avvenuto nei pressi dell'aeroporto di Almaty c'è anche un bambino di pochi mesi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 27 Dic. 2019 alle 11:13
611

Incidente aereo in Kazakistan: neonato estratto vivo tra le lamiere | VIDEO

Un neonato è stato estratto vivo dalle lamiere dell’aereo precipitato in Kazakistan: il video del salvataggio, realizzato pochi minuti dopo il drammatico incidente che ha provocato almeno 12 morti, sta facendo il giro dei social network.

Il disastro aereo è avvenuto nella mattinata (la notte in Italia) di venerdì 27 dicembre nei pressi dell’aeroporto di Almaty, una delle principali città del Kazakistan.

Kazakistan: aereo con 100 persone a bordo precipita subito dopo il decollo

Secondo una prima ricostruzione, il velivolo, appartenente alla compagnia Bek Air, avrebbe urtato un palazzo nella fase di decollo per poi precipitare e schiantarsi su un muro di cinta in una zona residenziale situata vicino l’aeroporto.

A bordo dell’aereo vi erano 98 persone, tra cui 5 membri dell’equipaggio.

Il bilancio ufficiale parla al momento di 12 persone decedute. 8 sarebbero morte al momento dell’impatto, 2 sono spirate mentre venivano medicate sul posto, mentre altre 2 sono morte in ospedale.

Tra gli oltre 60 feriti, ci sono anche diversi bambini, tra cui anche il neonato estratto vivo che si vede nel video.

L’incidente, che poteva essere ben più grave in termini di perdite umane, vede un così alto numero di sopravvissuti grazie al fatto che, come dichiarato anche da un funzionario dell’aeroporto, i “serbatoi non siano esplosi” al momento dell’impatto.

611
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.