Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Impeachment, Trump: “Biden buono solo a leccare il culo di Obama e Nancy Pelosi un’idiota”

Immagine di copertina

Trump è accusato da Pelosi di aver fatto pressioni sul neo-leader dell'Ucraina Zelenskij per fare chiarezza sull'indagine per corruzione riguardante una società del gas in cui lavorava il figlio del candidato alla presidenza Joe Biden

Impeachment Trump: insulti contro Joe Biden e Nancy Pelosi

Donald Trump durante il suo comizio di oggi a Minneapolis ha rilasciato dichiarazioni shock sull’apertura di un’indagine per impeachment richiesta il 24 settembre dalla presidente della Camera degli Stati uniti Nancy Pelosi: “Joe Biden è stato un buon vicepresidente solo perché sapeva come leccare il culo a Barack Obama” mentre Nancy Pelosi “non si sa se è veramente un’idiota o se ci fa. O forse è solo una disonestà”. “È una socialista che odia e disprezza l’America, una che ha sposato suo fratello per venire nel nostro Paese”, ha aggiunto.

Impeachment contro Trump: il significato del termine e cosa rischia il presidente degli Stati Uniti

Si rivolge direttamente al pubblico cercando di avvertirli sulla “pericolosità” della forza politica rivale: “I democratici sono gente malata e folle, indagano sul presidente per azzerare il vostro voto del 2016 come se non fosse mai e esistito. Vogliono cancellare la vostra voce e il vostro futuro”.

Trump è accusato da Pelosi di aver fatto pressioni sul neo-leader dell’Ucraina Volodimir Zelenskij, ex comico eletto presidente nel maggio scorso, per fare in modo che venisse aperta un’indagine sul licenziamento del magistrato Viktor Shokin, che in Ucraina stava indagando “per corruzione” su una società del gas di cui faceva parte Hunter Biden, figlio dell’ex vice-presidente Usa Joe Biden. Al tempo dell’indagine Joe Biden era vicepresidente degli Stati Uniti nel governo Obama e secondo Trump avrebbe utilizzato il suo potere per “aiutare” il figlio.

Trump avrebbe “ricattato” Zelenskij durante una telefonata del 25 luglio in cui avrebbe chiesto al suo omologo in Ucraina di lavorare insieme al consigliere per la sicurezza informatica della Casa Bianca Rudy Giuliani sulle indagini.

Impeachment contro Trump: la Casa Bianca ha rilasciato la trascrizione della telefonata con Zelenskij

Biden è al momento uno dei favoriti alla guida dei democratici per le elezioni del 2020, una sua neutralizzazione “giudiziaria” avrebbe dunque permesso a Trump di avere un rivale in meno.

Nel suo comizio Trump ha attaccato pesantemente Biden: “I Biden sono diventati ricchi mentre l’America veniva derubata. Sleepy Joe e i suo amici hanno svenduto l’America, e da un nuovo report viene fuori che Biden quando era vicepresidente ha lavorato con la talpa del caso Ucraina. Questa non è altro che una caccia alle streghe, un sabotaggio”, ha dichiarato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Esteri / Cipro, peschereccio italiano speronato da barche turche
Esteri / L’Lsd sarà legale negli Usa: “Può curare malattie mentali gravi”
Esteri / India, dal fiume Gange riaffiorano cadaveri: “Sono vittime del Covid”
Esteri / Spari e studenti in fuga dalle finestre: il video della strage nella scuola di Kazan
Esteri / Sparatoria in una scuola in Russia: almeno otto vittime
Esteri / In Colombia la polizia sta massacrando le popolazioni indigene che protestano contro il governo
Esteri / Gaza brucia ancora, pioggia di bombe nella notte: “Muoiono anche i bambini”