Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Russia: l’inviato speciale di Putin Anatoly Chubais si è dimesso e ha lasciato il Paese. Era contrario alla guerra in Ucraina

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina: Anatoly Chubais si dimette e lascia la Russia

L’inviato veterano del Cremlino Anatoly Chubais ha rassegnato le sue dimissioni e ha lasciato il Paese in un apparente segnale di protesta contro l’invasione della Russia in Ucraina. Le sue dimissioni sono state confermate oggi dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo cui Chubais, 66 anni, ha abbandonato l’incarico di sua spontanea volontà. Ex capo di Rao e Rusnano, era stato nominato consigliere per lo sviluppo sostenibile.

Inviato speciale presso le organizzazioni internazionali per Putin dal 2020, Chubais è il primo tra i funzionari governativi di lunga data a dimettersi e si tratta della più alta defezione dall’inizio della guerra d’invasione. Dopo essere stato raggiunto telefonicamente dall’agenzia Reuters, Chubais non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione riguardo alle sue dimissioni, né ha spiegato il motivo della sua partenza dalla Russia. Secondo le indiscrezioni raccolte dalle agenzie Bloomberg e Tass, si sarebbe licenziato perché contrario all’offensiva in Ucraina. Negli ultimi anni Chubais aveva chiesto con insistenza l’attuazione delle riforme economiche nel Paese ed è ritenuto uno dei liberali più in vista del governo russo dopo aver occupato diversi alti ruoli manageriali e politici sotto la presidenza di Putin.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”
Esteri / Al Congresso Usa si è tenuta la prima audizione sugli Ufo
Esteri / Aereo caduto in Cina, le scatole nere: "È stato fatto precipitare volontariamente"
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: ripresa colloqui pace improbabile. Gli Stati Uniti riaprono la loro ambasciata a Kiev
Esteri / L’”orbanizzazione” degli Stati Uniti: perché la destra americana guarda sempre più al leader ungherese
Esteri / Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”