Covid ultime 24h
casi +15.746
deceduti +311
tamponi +253.100
terapie intensive -3

L’ex governo islamista prende il controllo di alcuni ministeri a Tripoli

I miliziani hanno preso il controllo dei ministeri della Difesa, della Giustizia e dell'Economia

Di TPI
Pubblicato il 12 Gen. 2017 alle 15:44 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:54
0
Immagine di copertina

L’ex premier libico del governo islamista non riconosciuti di Tripoli, Khalifa Ghwell, ha dichiarato all’agenzia si stampa statunitense AP di aver preso nuovamente il potere dopo un anno di fallimentare governo di unità nazionale.

Il governo era esistito fino al marzo 2016, quando si trovò un accordo tra Ghwell e il governo di Tobruk, riconosciuto dalla comunità internazionale, per un governo di unità nazionale guidato da Fayez al-Serraj.

Ghwell aveva già tentato un colpo di stato nell’ottobre 2016, che però era stato sventato.

La notizia è arrivata dopo che gruppi armati avevano assaltato e preso il controllo di tre ministeri (Difesa, Giustizia e Economia) a Tripoli, capitale della Libia. A diffondere la notizia via Twitter è l’emittente saudita Al Arabiya.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.