Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Germania, sparatoria ad Halle: il video dell’attentatore in fuga | VIDEO

Sui social network sono state postate le immagini dell'autore della sparatoria avvenuta nella cittadina tedesca nella mattinata di mercoledì 9 ottobre

Germania, sparatoria ad Halle: il video dell’attentatore in fuga | VIDEO

È stato diffuso un video in cui si vede l’autore della sparatoria ad Halle, in Germania, in fuga.

Nel filmato si vede un uomo, vestito con una tuta mimetica e un elmetto, sparare all’impazzata probabilmente contro la polizia. Le impressionanti immagini, realizzate da un testimone oculare, sono circolate sui social network subito dopo l’attacco avvenuto oggi, mercoledì 9 ottobre, ad Halle, in Germania, e in breve tempo sono state riprese da tutte le principali testate nazionali e internazionali.

Sparatoria ad Halle: spunta la pista austriaca, cosa è successo in Germania e cosa sappiamo fino ad ora

L’uomo ripreso nel video è stato arrestato dalla polizia e identificato come autore della sparatoria avvenuta oggi.

Germania, attacco con mitra e granate davanti a sinagoga di Halle: due morti, fermato un aggressore

Nell’attacco, avvenuto prima nella sinagoga e poi in un negozio di kebab distante circa 500 metri dal luogo di culto ebraico, sono morte due persone, mentre altrettante sono rimaste gravemente ferite.

L’ipotesi principale al momento è che l’attacco sia opera di estremisti di destra. Intanto, diverse operazioni di polizia sono in corso in Germania negli ambienti ritenuti vicini all’estrema destra.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Esteri / Colorado, strage alla festa di compleanno: “Ha ucciso perché non era stato invitato al party”
Esteri / Moni Ovada: “Sono ebreo ma Israele fa una politica infame e strumentalizza la Shoa”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Esteri / Colorado, strage alla festa di compleanno: “Ha ucciso perché non era stato invitato al party”
Esteri / Moni Ovada: “Sono ebreo ma Israele fa una politica infame e strumentalizza la Shoa”
Esteri / India, attore 35enne muore di Covid e lascia un video di denuncia: “Sarei sopravvissuto con cure giuste”
Esteri / Ora è guerra Hamas-Israele: “Lanciati oltre 200 razzi”. Netanyahu: “Continueremo a colpire”
Esteri / Unicef: "Sono i bambini di Gaza a pagare il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Esteri / Cipro, peschereccio italiano speronato da barche turche
Esteri / L’Lsd sarà legale negli Usa: “Può curare malattie mentali gravi”