Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

George Floyd, l’autopsia indipendente smentisce quella delle autorità: “Morto per asfissia”

George Floyd, l’autopsia indipendente smentisce quella delle autorità: “Morto per asfissia”

George Floyd è morto soffocato, schiacciato dal peso dei poliziotti sul suo corpo. L’autopsia indipendente commissionata dalla famiglia della vittima ribalta il verdetto dell’esame sul cadavere svolto dalle autorità.  “Morto per asfissia dovuta a compressione del collo e della schiena”, si legge sul referto, diffuso dai legali dei famigliari di Floyd.

I parenti del 46enne afroamericano –  deceduto in circostanze sospette durante un controllo di polizia lo scorso 25 maggio a Minneapolis – fin da subito avevano espresso perplessità sull’autopsia “ufficiale”, quella effettuata dal coroner della contea di Heppepin, secondo cui invece l’uomo non era morto soffocato.

Tutti gli agenti che erano presenti al momento del fermo e poi della morte di Floyd sono “penalmente responsabili”, attacca ora Antonio Romanucci, avvocato della famiglia della vittima. “Non è stato solo il ginocchio sul collo di George a provocarne la morte, ma anche il peso degli altri due poliziotti sulla sua schiena”, ha sottolineato in conferenza stampa l’avvocato, sottolineando che tutti gli agenti presenti sono responsabili anche da un punto di vista civile.

Secondo l’autopsia effettuata dalle autorità, al contrario, “non ci sono elementi fisici che supportano una diagnosi di asfissia traumatica o di strangolamento”. La morte di George Floyd sarebbe stata causata dagli “effetti combinati dell’essere bloccato dalla polizia, delle sue patologie pregresse e di qualche potenziale sostanza intossicante nel suo corpo”.

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 3. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 4. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)/ 5. Il sindaco di New York: “Mia figlia arrestata nelle proteste, sono orgoglioso di lei” / 6. L’emozionante incontro tra il capo della polizia di Minneapolis e il fratello di George Floyd | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce