Covid ultime 24h
casi +16.377
deceduti +672
tamponi +130.524
terapie intensive -9

Fuma un pacchetto di sigarette da 30 anni, i polmoni sono neri come il catrame: il video

"Hai ancora il coraggio di fumare?": scrive l'ospedale che ha pubblicato il video per sensibilizzare sul tema. Le immagini hanno fatto il giro del mondo

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Nov. 2019 alle 09:40
54

Fumatore da 30 anni, i suoi polmoni sono neri come il catrame: il video shock

I polmoni completamente anneriti dal fumo, dopo decenni da fumatore incallito. Un primario dell’ospedale in cui è avvenuta l’operazione: che testimonia i gravi danna alla salute provocati da un consumo prolungato di tabacco. In Cina un uomo è morto a soli 52 anni a seguito di diverse patologie polmonari.

Avendo dato il via ibera alla donazione degli organi, i medici hanno proceduto all’espianto, ma hanno trovato tutti i suoi organi danneggiati dagli effetti del fumo: in particolare i polmoni, invece di essere di un sano color rosa, erano neri come il carbone. Secondo quanto riporta Fox News, l’uomo avrebbe fumato almeno un pacchetto di sigarette al giorno negli ultimi trent’anni.

Impressionati per lo stato dei suoi organi, i medici del Wuxi People’s Hospital di Jiangsu hanno deciso di realizzare un filmato girato in sala operatoria al momento dell’espianto dei pomoni e di diffonderlo in rete per sensibilizzare gli utenti sui gravi danni provocati dal fumo.

“Hai ancora il coraggio di fumare?”, scrive l’ospedale pubblicando il video. Il filmato in breve tempo è diventato virale e ha fatto il giro del mondo, ottenendo oltre 25 milioni di visualizzazioni. Molti lo hanno definito “il miglior spot contro il fumo di sempre”.

Ovviamente in quelle condizioni i polmoni del 52enne erano inutilizzabili per la donazione. Il professor Peter Openshaw, del National Heart and Lung Institute, ha affermato che il paziente aveva sofferto di enfisema polmonare: “Molti fumatori in questo paese hanno i polmoni che assomigliano a questo”.

“I test iniziali sull’ossigenazione sembravano buoni, ma quando abbiamo estratto gli organi ci siamo resi conto che era impossibile accettarli per un trapianto. Molti cinesi sono fumatori e accettiamo anche gli organi dei fumatori, ma ovviamente ci sono degli standard molto severi in merito. Ovviamente in questo caso non erano stati rispettati: avete ancora il coraggio di fumare?“, ha spiegato il dott. Chen, primario dell’ospedale in cui è avvenuta l’operazione.

Anche una sola sigaretta al giorno può causare terribili effetti sulla salute

54
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.