Scandalo in Florida: bambino di 8 anni perquisito e ammanettato dalla Polizia | VIDEO

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 12 Ago. 2020 alle 13:27 Aggiornato il 12 Ago. 2020 alle 13:29
483

Un episodio che sta creando scandalo quello che arriva dalla Florida e che risale a 2 anni fa. Le immagini riprodotte nel video arrivano da Key West. Un bambino di soli 8 anni viene fatto voltare, perquisito e poi ammanettato dalla polizia. Il video è stato ripreso dalla bodycam di un agente nel dicembre 2018, ma viene diffuso ora dal legale della madre, che ora ha deciso di sporgere denuncia. Il bambino, inserito in un programma di sostegno scolastico, avrebbe colpito un’insegnante con un pugno. La madre, Bianca Digennaro, che in quel momento era ricoverata in ospedale per un tumore, ora mette sotto accusa le autorità scolastiche e municipali di Key West e gli agenti coinvolti.

La polizia locale ha fatto sapere che i due agenti hanno seguito le procedure. La madre del piccolo ha poi raccontato che il figlio è stato non solo ammanettato, ma anche portato in cella, dove gli sono state prese le impronte digitali e gli è stato fatto il test del dna. Dopo nove mesi di battaglia legale il piccolo è stato scagionato da ogni accusa.

483
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.