Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Raid degli Stati Uniti vicino all’aeroporto di Kabul: colpiti miliziani dell’Isis-K

Immagine di copertina

Gli Stati Uniti hanno lanciato un raid aereo a Kabul, colpendo un veicolo in cui si trovavano diversi attentatori suicidi che intendevano colpire l’aeroporto della capitale afghana. Lo riporta Reuters, citando due funzionari statunitensi, secondo cui l’obiettivo del raid erano miliziani dell’Isis-K, gruppo responsabile degli attentati suicidi contro l’aeroporto di questa settimana. La notizia del raid è stata confermata anche dal portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid.

Non è stato confermato al momento se il raid coincida con l’esplosione avvertita oggi nei pressi dell’aeroporto di Kabul, intorno alle 14.30 ora italiana. Nell’esplosione, avvenuta a circa 5 chilometri dall’aeroporto, sarebbero rimaste uccise almeno due persone, secondo quanto riportato dalla stampa locale, tra cui un bambino.

Testimoni affermano che l’esplosione sarebbe stata causata da un razzo che ha colpito un’abitazione nella zona di Gulai a Khajeh Baghra, nell’11° distretto di sicurezza. Un funzionario della sicurezza del governo appena deposto ha riferito all’agenzia Afp che si è trattato di un razzo che “dalle prime informazioni ha colpito una casa”.

Di seguito il video girato dal giornalista freelance Shafi Karimi e pubblicato su Twitter:

*notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol