Covid ultime 24h
casi +23.641
deceduti +307
tamponi +355.024
terapie intensive +46

Incendi in Australia, Elton John dona 1 milione di dollari in favore delle vittime

Anche il cantante britannico partecipa alla gara di solidarietà per aiutare la popolazione australiana a rialzarsi

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 8 Gen. 2020 alle 21:08 Aggiornato il 8 Gen. 2020 alle 21:09
1.2k

Incendi in Australia, Elton John annuncia una donazione di 1 miliardo di dollari

Continua la gara di solidarietà per aiutare le vittime degli incendi in Australia, che da settembre infiammano il sud del Paese senza tregua.

Dopo Nicole Kidman e Leonardo Di Caprio, anche Elton John annuncia una donazione in favore delle vittime dei roghi.

Nel corso del concerto che ha concluso il suo tour mondiale a Sidney martedì 7 gennaio, il cantante ha fatto sapere di voler devolvere 1 miliardo di dollari, pari a 900mila euro, alla popolazione danneggiata.

Alla fine dell’esibizione, Elton John ha dichiarato: “Ci sono persone là fuori che hanno perso la vita cercando di salvare case, ci sono persone che hanno perso la vita e la casa”, ha affermato l’artista britannico. “Dovremmo essere tutti incantati dal lavoro svolto dai vigili del fuoco”, ha continuato.

“Questo è un paese magnifico e lo adoro, perciò vedere cosa sta succedendo mi spezza il cuore, quindi dobbiamo unirci, dobbiamo combattere. E poi c’è la difficile situazione degli animali, una perdita incredibile del loro habitat ed è straziante. Pertanto mi impegnerò per sostenere il fondo di assistenza agli incendi boschivi”, ha concluso il cantante.

La decisione della popstar arriva nel periodo più drammatico per il Paese: si stima che da settembre a oggi siano stati bruciati oltre 7 milioni di ettari di boschi a causa dei roghi provocati, nella maggior parte dei casi, dall’uomo, e che almeno 25 persone siano morte negli incendi.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Ieri, martedì 7 gennaio, il quotidiano The Australian ha fatto sapere che la polizia ha arrestato 183 persone dall’inizio dell’emergenza, sospettate di aver appiccato incendi negli stati del Nuovo Galles del Sud, Queensland, Victoria, Australia Meridionale e Tasmania.

Inoltre secondo le ultime stime del Wwf Australia oltre un miliardo di animali potrebbero essere stati uccisi direttamente o indirettamente dagli incendi.

Leggi anche:

Australia, oltre 180 persone arrestate per aver provocato gli incendi: nel Queensland il 70 per cento dei sospettati è minorenne

Gli incendi in Australia hanno causato la morte di mezzo miliardo di animali, e nessuno ne parla

Incendi in Australia, 10mila cammelli selvatici saranno abbattuti da cecchini in elicottero: “Bevono troppa acqua”

1.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.