Covid ultime 24h
casi +23.641
deceduti +307
tamponi +355.024
terapie intensive +46

Ekaterina Alexandrovskaya, morta suicida la pattinatrice: aveva 20 anni

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 18 Lug. 2020 alle 16:57
47
Immagine di copertina

Ekaterina Alexandrovskaya, morta suicida la pattinatrice: aveva 20 anni

Ekaterina Alexandrovskaya, ex campionessa di pattinaggio artistico, si è tolta la vita a 20 anni, lanciandosi dalla finestra del suo appartamento a Mosca. La giovane pattinatrice russa naturalizzata australiana si è suicidata nella notte tra il 17 e il 18 luglio e ha lasciato un biglietto d’addio prima di compiere quel tragico gesto. Ekaterina Alexandrovskaya è stata campionessa di pattinaggio artistico e si era esibita in coppia con Harley Windsor. La giovane pattinatrice, secondo le prime ricostruzioni, era in stato d’ebrezza quando si è lanciata dalla finestra. Sulla sua morte è stata aperta un’indagine.

ekaterina

Chi era Ekaterina Alexandrovskaya: dai Giochi Olimpici ai Mondiali, poi il ritiro

Nata il primo maggio 2000, inaugurando il nuovo millennio, Ekaterina ha ottenuto la cittadinanza australiana (seppur nata a Mosca) due anni dopo la morte del padre. Grazie all’Australia, del resto, ha avuto tantissime opportunità per gareggiare tra le principali competizioni sportive. Il punto massimo per la sua carriera è stato partecipare ai Giochi Olimpici del 2018, li chiuse in 18esima posizione in coppia con Harley Windsor, mentre ai Mondiali si è classificata due volte al 16esimo posto. Nel 2017 aveva anche ottenuto una medaglia d’oro dei campioni del mondo juniores di pattinaggio artistico. Lo scorso febbraio, però, Ekaterina aveva annunciato il ritiro a causa di alcuni problemi fisici. Windsor, che pattinava in coppia con lei, si è professato devastato dalla notizia. Sul suo Instagram, si legge: “Nessuna parola può descrivere come mi sento in questo momento: sono devastato e sconvolto. L’intesa che avevamo raggiunto durante la nostra collaborazione è qualcosa che non potrò mai dimenticare e che mi terrà sempre vicino al cuore”.

Ekaterina Alexandrovskaya, prima di lanciarsi dalla finestra, ha lasciato un bigliettino con una sola parola scritta: “Amore”.

Leggi anche:

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

1. Annuncia il suicidio in diretta davanti a 400 utenti connessi: “Mi impicco”. Nessuno riesce a fermarlo / 2. Benjamin Keough, morto suicida il nipote di Elvis Presley: aveva 27 anni

47
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.