Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Duplice attentato nel sobborgo sciita a sud di Damasco

Immagine di copertina

Ci sono diverse vittime e feriti. L'area di Sayeda Zeinab è stata colpita altre tre volte dall'Isis nel corso del 2016

Un attentatore suicida e un’autobomba hanno colpito separatamente un sobborgo di Damasco uccidendo almeno otto persone e ferendone molte altre sabato 11 giugno 2016.

I media governativi hanno diffuso la notizia del duplice attentato nell’area di Sayeda Zeinab, dove si trova il santuario sciita più sacro della Siria che è stato oggetto di altri tre attentati nel corso di quest’anno. Tutti, compresi quelli di oggi, sono stati rivendicati dall’Isis.

Un religioso sciita ha riferito attraverso il canale televisivo governativo Ikhbariya che l’autobomba è esplosa non lontano dalla via di al-Taen dove si trova il santuario.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha detto che il bilancio delle vittime è di almeno 20 morti tra cui 13 civili. 

La zona è pesantemente presidiata ed è la roccaforte della milizia sciita libanese Hezbollah, che combatte a fianco del regime di Damasco.

Migliaia di reclute sciite irachene e afghane sono arrivate in Siria come volontari per sostenere il presidente Bashar al-Assad e convergono su Sayeda Zeinab, che dicono di voler difendere dagli estremisti sunniti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa