Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una donna incinta ferita da un proiettile alla pancia è stata arrestata per la morte del feto

Immagine di copertina

In Alabama, una donna incinta, ferita alla pancia da un proiettile, è stata incriminata per omicidio colposo per la morte del feto.

Lo scorso dicembre una ragazza, Ebony Jemison, l’aveva colpita alla pancia, fuori da un negozio. La donna, Marshae Jones, era al quinto mese di gravidanza, quando ha iniziato la lite con la 23enne, che si è conclusa con l’uso dell’arma da fuoco.

La 28enne è stata arrestata e poi rilasciata su cauzione dopo aver pagato 5omila dollari. Le accuse contro la Jemison sono invece cadute, dal momento che non aveva iniziato lei la lite.

La polizia di Jefferson County l’ha accusata di omicidio colposo per non essere scappata e non aver messo in salvo il feto, dopo aver iniziato il litigio.

Marshae Jones è stata supportata e difesa da numerosi movimenti per i diritti delle donne, che si sono esposti contro la durezza della decisione.

“L’unica vera vittima era il bambino non ancora nato. È stata la madre del bimbo a iniziare e a continuare la lotta che ha portato alla morte del feto”, ha detto il tenente Danny Reid.

Solo poche settimane fa l’Alabama ha varato una legge restrittiva sull’aborto, che impedisce l’interruzione di gravidanza anche in circostanze come stupro e incesto.

L’interruzione di gravidanza è consentita solo in determinate circostanze solo per salvaguardare la salute della madre.

I medici che violino il divieto rischiano fino a 99 anni di carcere, mentre la donna che si sottopone ad aborto non è considerata penalmente responsabile

“Questo è il modo in cui le persone vengono punite e le loro gravidanze criminalizzate”, ha sottolineato la Federazione Nazionale Aborto.

Gli attivisti pro aborto sono sul piede di guerra dopo il varo della legge. L’incriminazione di Marshae Jones è uno degli effetti più eclatanti della legge.

L’Alabama vieta l’aborto, anche in caso di incesto e stupro. Ecco cosa prevede la legge

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi