Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

“Solo un caso di Covid su 1.000 avviene all’aperto”: lo studio dell’Istituto irlandese

Di Marco Nepi
Pubblicato il 6 Apr. 2021 alle 13:27 Aggiornato il 6 Apr. 2021 alle 13:31
294
Immagine di copertina

“Solo un caso di Covid su 1.000 avviene all’aperto”: lo studio dell’Istituto irlandese

Stando ai dati forniti dall’Health Protection Surveillance Center (HPSC) di Dublino, che monitora il numero di casi nella Repubblica irlandese, nel Paese solo 262 dei 232.164 casi registrati dall’inizio dell’anno fino al 24 marzo sono nati in seguito a un contagio avvenuto all’aperto: si tratta dello 0,1 per cento del totale.

Secondo l’istituto – che ha diffuso i dati rispondendo a una specifica richiesta dell’Irish Times – i focolai dovuti ad assembramenti all’aria aperta sono stati 42: 21 all’interno di cantieri edili e il resto in occasione di attività sportive outdoor. I dati vanno a confermare quanto sostenuto da altri studi internazionali sul contagio all’aperto, dove il rischio di infettarsi con il Coronavirus – se si indossano i dispositivi di protezione – è molto più basso rispetto a quello che si registra in luoghi chiusi e con poca areazione.

Secondo un report dell’Università della California che tiene conto di cinque studi sulla trasmissione del virus, le probabilità di infettarsi in un luogo chiuso sono 19 volte superiori a quelle che si registrano all’aperto.

Leggi anche: 1. Zona rossa e arancione: scuola, spostamenti, viaggi. Tutte le regole in vigore da oggi; // 2. Visco: “Il ritmo irregolare delle vaccinazioni è la più grande minaccia alla ripresa globale”; // 3. Pressing delle Regioni sul Governo per le riaperture: “Possibili dal 20 aprile se dati migliorano”; // 4. Viaggi all’estero, stretta prorogata fino al 30 aprile: regole e lista dei Paesi

294
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.