Coronavirus:
positivi 14.642
deceduti 34.861
guariti 192.108

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Grecia, nuove regole per i turisti: restrizioni per chi proviene dal Nord Italia

Aggiornamenti in tempo reale dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 31 Mag. 2020 alle 07:42 Aggiornato il 31 Mag. 2020 alle 20:45
7
Immagine di copertina
Credits: Cris Faga/Pacific Press via ZUMA Wire

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Sono oltre 6 milioni i casi di Coronavirus finora accertati in tutto il mondo. L’epicentro della pandemia, originatasi in Cina e poi ampiamente diffusasi in Europa, è ora concentrato tra gli Stati Uniti e il Brasile, ma anche in Russia il livello di emergenza è alto. Nelle ultime ore hanno fatto molto discutere le parole del presidente americano Trump, che vuole porre fine fine alle relazioni tra gli Usa e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), accusata di tenere un comportamento filo-cinese. Qui le ultime news sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi domenica 31 maggio 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 20,45 – In Bangladesh stop lockdown nel giorno record di morti – Le autorità del Bangladesh hanno revocato il lockdown e milioni di persone tornano al lavoro in città densamente popolate, nel giorno in cui le autorità sanitarie registrano un picco record di morti e 2.545 nuovi casi di Coronavirus, il più grande aumento giornaliero, e la cifra record di 40 morti. “Il blocco è stato revocato e stiamo quasi andando verso la nostra vita normale”, ha affermato una portavoce del governo, invitando coloro che tornano al lavoro a indossare mascherine e ad osservare le norme di distanziamento sociale.

Ore 20,30 – New York, continua il calo dei morti – Continua a calare il numero quotidiano dei morti per Coronavirus nello Stato di New York: 56 nelle ultime 24 ore. Il governatore Andrew Cuomo ha detto che “questa riduzione è un grande progresso rispetto a come stavamo”, Scende anche il numero delle persone ricoverate e delle persone intubate.

Ore 18,30 – Regno Unito, altri 113 morti e 1.936 casi – Il Regno Unito registra altri 113 decessi di persone contagiate dal Coronavirus, per un totale di 38.489. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati anche 1.936 nuovi casi di contagio.

Ore 17,30 – Due morti in Spagna, minimo dal 6 marzo – La Spagna registra due decessi di persone contagiate dal coronavirus (39 nell’ultima settimana). I nuovi casi di contagio sono 96, in netto calo rispetto ai 271 del giorno prima e numero minimo dal 6 marzo.

Ore 14,45 – Grecia, nuove regole per i turisti: restrizioni per chi proviene dal Nord Italia – La Grecia ha varato un nuovo piano per regolamentare l’arrivo dei turisti in vista delle vacanze estive. Il piano è articolato in tre fasi ed è particolarmente stringente nei confronti di chi proviene da Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. Fino al 15 giugno – Fase 1 – i voli internazionali saranno consenti solo sull’aeroporto di Atene: all’arrivo sarà effettuato a tutti un test e inoltre i visitatori dovranno trascorrere la notte in un albergo designato. Se il test è negativo, il passeggero si mette in auto-quarantena per sette giorni. Se il test è positivo, il passeggero viene messo in quarantena sotto controllo per 14 giorni. Dal 15 giugno al 30 giugno – Fase 2 – saranno ammessi anche voli su Salonicco. Se il viaggio è stato effettuato da un aeroporto non presente nell’elenco delle aree colpite segnalate dall’Easa, i passeggeri saranno soggetti a test casuali solo all’arrivo. Nell’elenco dell’Easa sono compresi al momento tutti gli aeroporti di Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna: i passeggeri in arrivo da queste regioni verranno sottoposti a test e sarà richiesto loro il soggiorno di una notte in un albergo designato. Se il test è negativo, il passeggero si mette in auto-quarantena per sette giorni. Se il test è positivo, il passeggero viene messo in quarantena sotto controllo per 14 giorni. Nella Fase 3 – dal primo luglio in poi – saranno ammessi voli internazionali su tutti gli aeroporti della Grecia. I visitatori saranno soggetti a test casuali all’arrivo. Ulteriori restrizioni relative ad alcuni Paesi saranno annunciate in un secondo momento. Gli arrivi via mare saranno consentiti dal primo luglio. I visitatori saranno soggetti a test casuali all’arrivo.

Ore 12,50 – Cina, sul primo volo proveniente dalla Germania c’era un positivo – Un ingegnere tedesco che era a bordo del primo volo che trasportava lavoratori europei in Cina è risultato positivo al Coronavirus. L’uomo era su un volo Lufthansa proveniente da Francoforte e diretto verso la città nord-orientale di Tianjin, atterrato con circa 200 passeggeri, principalmente lavoratori tedeschi con le loro famiglie.

Ore 11,25 – L’Ungheria riapre gli stadi – L’Ungheria il primo Paese in Europa a riaprire gli stadi. La Federcalcio ungherese (Mlsz) ha deciso di consentire ai club di far entrare i tifosi a condizione che venga lasciata una fila vuota ogni due e che sia occupato solo un quarto della capienza.

Ore 11,10 – Bolsonaro chiede la ripresa del campionato di calcio: “Rischi bassi” – Nonostante la piena pandemia di Coronavirus, il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, chiede la ripresa del calcio nel Paese. “Dato che i calciatori sono giovani e atletici, il rischio di morte se colpiti dal virus è infinitamente ridotto”, ha dichiarato il capo dello Stato in un’intervista a Radio Guaiba, emittente locale nel sud del paese.

Ore 09,45 – Il Brasile supera la Francia per numero di morti – Il Brasile è diventato il quarto Paese al mondo per il numero dei decessi causati dal Coronavirus,  28.834, secondo gli ultimi dati del Ministero della Salute che segnalano altri 956 morti in 24 ore. Il gigante sudamericano di 210 milioni di abitanti ha così superato la Francia e segue Stati Uniti (103.000 morti), Regno Unito (38.376) e Italia (33.340). Il Brasile ha anche messo a segno un nuovo record giornaliero di contagi (26.928), per un totale di 465.166 persone infettate dall’inizio della pandemia.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI 

Usa, boom di prescrizioni di idrossiclorochina – Sono salite del 214% negli Stati Uniti le prescrizioni mediche di idrossiclorochina, l’antimalarico che il presidente Donald Trump ha dichiarato di aver assunto come trattamento preventivo contro il Coronavirus sebbene molti medici ne mettano in discussione l’efficacia. Il dato emerge da un’analisi pubblicata sul Journal of the American Medical Association. Il numero delle ricette mediche per l’idrossiclorochina è salito da 2.208 in una settimana a marzo del 2019 a 45.858 dal 15 al 21 marzo scorsi, in base ai dati raccolti dal Brigham and Womens’s Hospital di Boston, il Veteran’s Administration Healthcare System e GoodRx. In Francia l’idrossiclorochina è stata messa al bando contro il Covid e anche l’Organizzazione mondiale della Sanità ne ha sconsigliato l’utilizzo.

Trump: Usa escono da Oms – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato che gli Usa mettono fine alle relazioni con l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Di recente, il capo della Casa Bianca aveva già deciso la sospensione dei fondi all’organizzazione accusata di essere filo-cinese.

L’Ue esorta Trump a fare retromarcia sull’Oms – La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il capo della politica estera, Josep Borrell, “hanno esortato” gli Stati Uniti “a riconsiderare la decisione annunciata” di rompere i rapporti con L’Organizzazione mondiale della sanità. “L’Oms deve continuare a essere in grado di guidare la risposta internazionale alle pandemie, attuali e future. Per questo, la partecipazione e il sostegno di tutti sono necessari ed essenziali”, hanno affermato i due esponenti dell’Ue in una dichiarazione congiunta.

Leggi anche: 1. “Vi spiego cosa intendevo quando ho detto che la Lombardia aggiusta i numeri sul Covid”: Cartabellotta a TPI / 2. Spostamenti tra regioni, la decisione del Governo: via libera dal 3 giugno / 3. Mancata zona rossa Alzano-Nembro, la Procura sembra aver già deciso e dà ragione a Fontana ma la legge dice altro

4. Coronavirus, il disastro perfetto della Liguria: la “piccola Lombardia” di cui nessuno parla / 5. Crisi economica: gli Usa hanno speso più di tutti. Italia sopra la media Ue / 6. La mamma di un ragazzo con una malattia rara: “Mancano dispositivi e test, per noi la Fase 2 è un incubo”

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.