Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus nel mondo. L’Oms dopo la sospensione dei test di AstraZeneca: “Vaccino non prima del 2022”. Record di casi in Francia: quasi 10mila in 24 ore

Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Il Coronavirus nel mondo ha contagiato finora quasi 28 milioni di persone, provocando più di 900mila morti. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, giovedì 10 settembre 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 20,20 – Usa: bocciato al Senato nuovo pacchetto aiuti Covid – Al Senato Usa, i Democratici hanno “stoppato” il disegno di legge che doveva assicurare 500 miliardi di aiuti per far fronte alla crisi innescata dal nuovo Coronavirus, prima delle elezioni di novembre. Il pacchetto di aiuti è stato bocciato 52 voti a 47, ben al di sotto dei 60 voti che sarebbero stati necessari per il ‘via libera’. I Democratici sono stati uniti nel ‘no’, mentre i repubblicani hanno votato tutti a favore tranne il senatore Rand Paul. Adesso non è chiaro quali saranno i prossimi passi, se mai ce ne fossero, per trovare un accordo bipartisan per approvare la misura prima delle presidenziali di novembre.

Ore 19,00 – Francia: quasi 10mila casi in 24 ore, è record – La Francia ha registrato 9.843 nuovi casi di Covid-19 in 24 ore, un record dall’inizio della pandemia e dal lancio di test su larga scala. Il dato è stato comunicato dalla Direzione generale della Salute, secondo cui sono quasi 50.000 i contagi accertati questa settimana con più di un milione di test effettuati. Il tasso di positività continua ad aumentare e ha raggiunto il 5,4% tra il primo e il 7 settembre. Sono 54 i pazienti entrati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, portando il totale a 615. Erano 71 il mercoledì e più di 80 il martedì e il lunedì. La scorsa settimana la media era di circa 50. Le regioni Ile de France, Auvergne-Rhone-Alpes, Occitanie e Provence-Alpes-Cote d’Azur rappresentano il 68% dei pazienti in terapia intensiva. Diciannove persone sono morte per coronavirus da mercoledì, portando il numero totale dei decessi a 30.813.

Ore 14,30 – Brasile, vaccino cinese pronto disponibile già a dicembre – I test clinici sul vaccino anti Covid-19 del laboratorio cinese Sinovac stanno dando risultati “estremamente positivi” e una campagna di vaccinazione su vasta scala potrebbe cominciare già dal prossimo dicembre. Lo ha annunciato il governatore di San Paolo, Joao Doria, Stato maggiormente colpito dalla pandemia in Brasile, terzo Paese al mondo per numero di casi. Il vaccino denominato CoronaVac – con altri otto – è entrato nella fase 3 dei test clinici, l’ultima prima dell’omologazione. In Brasile viene testato su migliaia di volontari in sei Stati, tra cui San Paolo, nel quale il nuovo Coronavirus ha già fatto ammalare 850 mila persone e causato 31.430 decessi.  Secondo il governatore, al momento il vaccino ha provocato una risposta immunitaria nel 98% dei pazienti di più di 60 anni e senza causare effetti secondari.

Ore 12,30 – India, 95mila nuovi casi – Impennata di nuovi casi di Coronavirus in India dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 95.735 contagi, portando il totale a 4.465.863, il secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti. Il numero di morti per Covid-19 è aumentato di 1.172, sui complessivi 75.062. Tra i positivi, anche la giovane modella e attrice Sara Khan; è stata lei stessa tramite Instagram a comunicarlo, riferendo di essere in quarantena a casa. “Mi sento bene e mi auguro una guarigione veloce!”, ha aggiunto.

Ore 10,30 – Austria, caso sospetto al ministero della Difesa – A causa un sospetto caso di Covid-19 all’interno del ministero della Difesa austriaco a Vienna, è stata annullata la conferenza stampa congiunta di questa mattina alle ore 11 con il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ed il ministro della Difesa Klaudia Tanner dopo la visita presso il deposito di munizioni a Felixdorf. In Austria i casi di Coronavirus sono in aumento, in particolare a Vienna e in Tirolo. In tutto, dall’inizio dell’epidemia in Austria si sono registrati 30.583 contagi e 747 vittime.

Ore 07.00 – AstraZeneca: “Sospensione test azione di routine”. Oms: “Vaccino non prima del 2022” – La sospensione dei test per il vaccino di Oxford, prodotto da AstraZeneca, è stata dovuta a una reazione avversa (nello specifico, un problema spinale) in uno dei 50mila partecipanti al programma. “Si è presentato un quadro clinico avverso in uno solo dei 50 mila soggetti volontari su cui il vaccino è stato testato e, come da protocollo, il caso sarà sottoposto al vaglio del comitato indipendente di esperti”, ha detto Piero Di Lorenzo, amministratore delegato dell’Irbm di Pomezia, che sta lavorando con Oxford al vaccino. AstraZeneca ha spiegato che la sospensione dei test è “un’azione di routine che si adotta durante i test nel caso ci si trovi davanti a una reazione inspiegata”. Arriva però intanto il monito dell’Oms, che invita a non prendere scorciatoie sul vaccino. “Solo perché parliamo di velocità e vastità dell’operazione non vuol dire che cominceremo a compromettere la sicurezza o a prendere scorciatoie – ha detto Soumya Swaminathan , ricercatore di punta dell’Oms – Il procedimento deve seguire le regole del gioco. Medicine e vaccine che dovranno essere distribuite alla popolazione devono essere testate per la loro sicurezza. Questa è la prima e più importante regola”. L’Oms ha anche aggiunto che il vaccino, verosimilmente, non sarà disponibile per tutti “prima del 2022”.

Ore 06.30 – Fauci: “Trump non ha distorto la realtà della pandemia” – Donald Trump non ha distorto la realtà della pandemia. Lo ha detto il virologo Anthony Fauci, membro della task force sul coronavirus della Casa Bianca, durante un’intervista a Fox News, dopo le esplosive rivelazioni dell’ultimo libro di Bob Woodward, “Rage”, dove si segnala come il tycoon abbia deliberatamente minimizzato la pericolosità del Covid. Trump ha confermato di averlo fatto con l’obiettivo di non scatenare il panico. “Non vedo alcuna discrepanza tra quello che che diceva a noi – ha riferito ‘l’immunologo in chief’ – e quello che diceva pubblicamente. “Non ho davvero osservato alcuna differenza rispetto a quello di cui discutevamo mentre eravamo con lui”, ha rimarcato Fauci, concordando sul fatto che bisognava scongiurare  il panico nel paese.

Ore 06.00 – Oltre 900mila morti nel mondo – La pandemia da nuovo Coronavirus ha fatto oltre 900 mila vittime nel mondo, precisamente 900.052 secondo il calcolo dell’Afp, basato su dati ufficiali. I casi confermato sono 27.711.866.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Vaccino: i test di AstraZeneca potrebbero riprendere settimana prossima – I test sul vaccino anti-Covid che AstraZeneca sta sviluppando con l’università di Oxford potrebbero riprendere all’inizio della prossima settimana. Lo rivela il Financial Times citando alcune fonti.

Regno Unito, nuove regole anti-Covid in Inghilterra, massimo raduni di 6 – Con l’aumentare dei casi di coronavirus, in Inghilterra cambiano le regole: da lunedì saranno ammessi riunioni di massimo sei persone, sia all’aperto che nei luoghi al chiuso, abitazioni private comprese. Finora era permesso radunare all’aperto fino a 30 persone appartenenti a due nuclei familiari o sei di varie famiglie, mentre per incontri al chiuso si potevano coinvolgere fino a due gruppi familiari. Fanno eccezione alle nuove misure, gli assembramenti per lavoro o per motivi di istruzione, matrimoni e funerali, e incontri sportivi. Per chi violerà la misura, ci sarà la prima volta una multa da 100 sterline che raddoppierà per le successive trasgressioni fino a un massimo di 3.200.

Coronavirus, ultime notizie: oltre 300 mila morti in America Latina – Sono oltre 300 mila i decessi registrati in America Latina per il Coronavirus: è un terzo delle vittime mondiali, ormai oltre 900 mila. A incidere sulla cifra sono soprattutto il Brasile, secondo al mondo con oltre 127 mila morti, il Messico (oltre 68 mila) ma anche il Perù, paese fra i più colpiti per numero di contagi, che ha superato i 30 mila decessi, livello più alto rapportato alla popolazione (93,28 per 100 mila abitanti).

Madrid: casi raddoppiati nelle ultime ore – I contagi da Covid-19 sono raddoppiati nelle ultime ore nella comunità di Madrid, passando da 774 a 1.390, a cui si devono aggiungere altri 2.817 contagiati risalenti ai giorni precedenti e inseriti ora nel conteggio totale. I decessi, secondo gli ultimi dati ufficiali, sono stati 27. A livello nazionale, il numero di nuovi casi non varia rispetto ai giorni scorsi: il ministero della Salute ha registrato 8.866 nuovi casi di coronavirus, di cui la metà (4.410) riguardano test positivi effettuati nelle ultime 24 ore.

Leggi anche: 1. Passeggero si rifiuta di indossare la mascherina: il poliziotto usa lo spray al peperoncino | VIDEO / 2. Covid, professoressa muore in diretta Zoom davanti agli studenti

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Esteri / Marina Usa fa esplodere ordigno da 18mila chili in mare. Lo spettacolare video
Esteri / Francia, la destra moderata vince il primo turno delle regionali. Deludono Le Pen e Macron