Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Trump sostiene di avere il “potere totale” di interrompere il lockdown. Circa 117 milioni di bambini a rischio morbillo

Aggiornamenti in tempo reale dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Apr. 2020 alle 06:14 Aggiornato il 14 Apr. 2020 alle 20:15
10

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Sono ormai quasi 2 milioni i casi di contagi da Coronavirus nel mondo. La pandemia di Covid-19 ha provocato oltre 120mila morti. Il paese più colpito sono gli Stati Uniti, mentre in Europa l’epicentro resta l’Italia, dove da circa un mese sono in vigore rigide misure restrittive anti-contagio. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus, aggiornate in tempo reale, di oggi, 14 aprile 2020.

Ore 20,00 – Ciclismo, annunciate le nuove date del Tour de France – Sono state annunciate oggi pomeriggio nel nuove date del Tour de France 2020, rinviato a causa della pandemia di Coronavirus. La più importante competizione ciclistica in Francia si terrà quest’anno dal 29 agosto al 20 settembre. Lo rendono noto gli organizzatori. Ieri, nel suo discorso alla nazione, il presidente Emmanuel Macron aveva annunciato l’impossibilità di organizzare grandi eventi fino alla metà di luglio.

Ore 19,30 – Morta Ann Sullivan, storica animatrice della Disney – Nuova vittima del Coronavirus nel mondo del cinema: Ann Sullivan, storica animatrice della Disney, è morta a 91 anni in una casa di riposo della California, la terza pensionata dell’industria cinematografica nel Golden State americano ad andarsene dall’inizio dell’epidemia di Covid-19. Tra i cartoni animati cui aveva dato ‘vita’, Pocahontas, la Sirenetta e il Re Leone. Nata a Fargo, in Nord Dakota, Sullivan aveva seguito la sorella in California, dove aveva studiato all’Art Center a Pasadena prima di approdare alla Disney agli inizi degli anni Cinquanta. Dopo un’interruzione, era tornata al suo lavoro di animatrice e aveva partecipato alla creazione de Il principe e il povero, Tarzan e Fantasia.

La Sullivan è morta a Woodland Hills, struttura finanziata dal ​Motion Picture and Television Fund (Mptf), organizzazione di beneficenza fondata da Charlie Chaplin, Mary Pickford, Douglas Fairbanks e D.W. Griffith, per aiutare gli anziani dell’industria cinematografica e televisiva in difficoltà; fornisce annualmente assistenza medica e servizi a 150mila persone. ​Il presidente e ad di Mptf, Bob Beitcher, l’ha celebrata come una “donna straordinariamente dotata” che è riuscita con “grazia e resilienza” a realizzare il suo sogno alla Disney.

Ore 18 – Sono 778 i morti nello Stato di New York, totale a 10.834 – Altre 778 persone sono morte nelle ultime 24 ore nello Stato di New York, con un dato che continua a essere in crescita rispetto ai 671 registrati il giorno di Pasqua. Il totale delle vittime è salito a 10.834.      I dati sono stati forniti dal governatore dello Stato, Andrew Cuomo, nel corso della conferenza stampa quotidiana sull’emergenza. “Penso che siamo arrivati al picco – ha commentato – ma intanto la curva dei ricoveri continua ad abbassarsi, anche se in modo lieve”.

Ore 17,45 – Altri 778 morti in Gran Bretagna, totale a 12.107 – Sono 12.107 i decessi legati al Covid-19 registrati negli ospedali britannici, secondo gli ultimi dati ufficiali pubblicati dal ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono morte 778 persone, dato che si avvicina al record di venerdì scorso quando persero la vita 780 persone. I casi di contagio totali sono 93.873.​

Coronavirus ultime notizie | Ore 16,54 – Iata, -55% ricavi compagnie aeree, persi 314 miliardi di dollari – La crisi Covid-19 comporterà un calo dei ricavi da passeggeri delle compagnie aeree di 314 miliardi di dollari nel 2020, con un calo del 55% rispetto al 2019. Lo stima l’International Air Transport Association (Iata) che ha pubblicato un’analisi aggiornata risopetto al 24 marzo, quando stimava una perdita di 252 miliardi (-44% rispetto al 2019), in uno scenario con severe restrizioni di viaggio per la durata di tre mesi.

Ore 15,50 – 117 milioni di bambini a rischio morbillo. Circa 117 milioni di bambini in tutto il mondo rischiano di contrarre il morbillo perché decine di Paesi stanno tagliando i loro programmi di vaccinazione a causa dell’impegno contro la pandemia di Covid-19. L’allarme è lanciato dalle Nazioni Unite: attualmente 24 Paesi, tra cui alcuni già sede di grandi focolai di morbillo, hanno sospeso le vaccinazioni diffuse, hanno fatto sapere l’Oms e l’Unicef. Altri 13 Paesi hanno invece interrotto i programmi di vaccinazione a causa del Covid-19. Della ventina di Paesi che hanno ufficialmente sospeso i programmi di vaccinazione – apparentemente per proteggere gli operatori sanitari e dare la priorità alla risposta Covid-19 – molti avevano registrato aumenti preoccupanti nei casi di morbillo negli ultimi anni. In particolare, Bangladesh, Brasile, Repubblica Democratica del Congo, Sud Sudan, Nigeria, Ucraina e Kazakistan stanno tutti combattendo grandi focolai.

Ore 15,19 – Governatore New York, fase riapertura richiederà mesi. Per allentare le restrizioni rese necessarie dalla pandemia di Covid-19 e riaprire le aziende in tutto lo Stato di New York “ci vorranno mesi”. Lo ha dichiarato il governatore Andrew Cuomo. “Non stiamo parlando delle prossime due o tre settimane, stiamo parlando di mesi e stiamo parlando di una riapertura graduale”, ha spiegato in un’intervista con Alisyn Camerota sulla Cnn. “Vuol dire che non c’è interruttore. Sarà un processo graduale. Dobbiamo continuare i test mentre realizziamo questa riapertura, in modo da poter valutare se stiamo aumentando o meno la diffusione del virus”.

Coronavirus ultime notizie | Ore 12,44 – Usa, Trump sostiene di avere il “potere totale” di riaprire gli Stati in lockdown. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato di avere il “potere totale” di riapriregli gli Stati americani in lockdown per l’emergenza Coronavirus, contraddicendo l’opinione dei governatori e degli esperti legali. La Costituzione degli Stati Uniti d’America attribuisce infatti agli Stati il compito di mantenere l’ordine pubblico e la sicurezza. Qui il video della Cnn.

Ore 12,25 – Vice premier spagnola Calvo: “Ho superato Covid-19”. La vice premier spagnola, Carmen Calvo, ha annunciato su Twitter di “aver superato il Covid-19” e che dopo la convalescenza tornerà a lavoro. “Ho superato il Covid-19 e dopo la convalescenza mi unirò al mio lavoro di persona”, ha twittato, “grazie a coloro che mi hanno accompagnata in un modo o nell’altro”. Calvo era stata ricoverata il mese scorso dopo essere risulta positiva al nuovo Coronavirus.

Ore 11,50 – Spagna, altri 567 morti superata la soglia 18mila. Lieve aumento del numero di decessi in Spagna, altri 567 nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 18.056. Il numero di contagi continua la tendenza al calo, con 3.045 nuovi casi, la cifra più bassa dal 20 marzo, per un totale di 172.541. Altre 2.777 persone sono guarite, +4,3%, portando il totale a 67.504.

Coronavirus ultime notizie | Ore 11,15 – In Russia record contagi, 2.774 in 24 ore. Nuovo record di casi positivi al Coronavirus in Russia in un solo giorno: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 2.774, secondo gli ultimi dati del centro operativo per la gestione dell’emergenza, che parla di un incremento del 15%. Il bollettino totale sale così a 21.102 infetti, di cui 13.002 concentrati a Mosca. Con 22 nuovi morti, il numero dei decessi è salito a 170.

Ore 10,25 – Times, Raab estenderà lockdown in Regno Unito fino al 7 maggio. Il Regno Unito continuerà fino al 7 maggio con le misure di isolamento lanciate per controllare l’epidemia di Covid-19, lo scrive oggi il Times. Il governo britannico aveva disposto tre settimane di lockdown dal 23 marzo, con la chiusura di scuole e negozi e incoraggiamento del telelavoro, ma il ministro degli Esteri, Dominic Raab, giovedì annuncerà che il lockdown si allungherà di tre settimane. Raab sostituisce provvisoriamente il premier Boris Johnson, che sta facendo la convalescenza dopo il ricovero in terapia intensiva per il Covid-19. Secondo il Times, giovedì Raab presiederà una riunione del comitato d’emergenza Cobra per decidere sulla misura di distanziamento sociale a livello nazionale.

Ore 8,40 – Cina, al via test clinici per 2 vaccini. Pechino ha approvato per i test clinici, già cominciati, due potenziali vaccini inattivati contro il Covid-19. Lo riferisce l’agenzia Xinhua, che cita il meccanismo di prevenzione e controllo del nuovo Coronavirus del Consiglio di Stato, il governo cinese. I due vaccini inattivati, cioè prodotti usando virus e batteri uccisi, sono stati sviluppati dal Wuhan Institute of Biological Products, affiliato al gruppo statale China National Pharmaceutical Group, e dal gruppo di Pechino Sinovach Research and Development. Fino a oggi, la Cina aveva dato il via libera ai test clinici di un vaccino sviluppato congiuntamente dal gruppo di Tianjin, CanSino, e dall’Accademia di Scienze Mediche Militari cinese: una prima fase di sperimentazione su 108 volontari si è conclusa il 2 aprile scorso a Wuhan, la città della Cina interna da cui si è diffusa l’epidemia, ed è cominciato il reclutamento di volontari per la seconda fase di test sugli umani.

Coronavirus ultime notizie | Ore 7,30 – In Cina 89 nuovi contagi, tutti tranne tre importati. La Cina segna 89 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, tra cui 86 provenienti dall’estero e tre sviluppati localmente. Il numero di casi delle ultime 24 ore riportato dalla Commissione Nazionale per la Sanità è in calo rispetto ai 108 nuovi contagi di ieri, dei quali 98 provenienti dall’estero. Intanto, sono 111 i cittadini africani residenti a Guangzhou, nel sud-est della Cina, a essere risultati positivi al test dell’acido nucleico per rilevare la presenza del nuovo Coronavirus, e 19 di loro sono risultati casi accertati importati di contagio.

Ore 06,30 – Usa, Fauci: “La mia non era una critica a Trump” – Nessuna accusa al presidente Donald Trump: “La mia era una risposta ipotetica”. Così il super virologo Anthony Fauci della task force della Casa Bianca sul coronavirus, spiega la sua dichiarazione, in un’intervista alla Cnn, quando ha detto che se si fosse intervenuti prima sul distanziamento sociale negli Usa ci sarebbero stati meno morti. “E’ ovvio che vi sarebbero stati meno morti”, ha rimarcato Fauci, negando che fosse una critica al presidente. “L’unica volta in cui io e la dottoressa Deborah Birx abbiamo raccomandato al presidente” di attuare il lockdown per limitare i contagi “lui ha agito istantaneamente”, ha precisato Fauci. Le parole dell’immunologo hanno portato alcuni sostenitori di Trump a reclamare il suo licenziamento.

Ore 06.00 – Ok della Turchia alla norma per liberare migliaia di detenuti – Via libera del parlamento turco ad una legge per liberare migliaia di detenuti a rischio per il coronavirus. Human Rights Watch denuncia che non saranno scarcerati i condannati per terrorismo che comprendono a anche giornalisti e altri attivisti arrestati perché critici nei confronti del governo di Ankara.

COSA È SUCCESSO IERI

La Francia proroga le misure di contenimento. Il presidente Emmanuel Macron ha parlato alla nazione, annunciando la proroga delle misure di contenimento della diffusione del virus fino all’11 maggio. Crescono ancora i casi e i decessi per coronavirus in Francia. Il numero dei contagi è aumentato di 2.673 a 98.076 e le vittime sono ormai 14.967. Dopo l’11 maggio, invece, è prevista una progressiva riapertura delle scuole. Con un criterio, come spiegato dal ministro dell’Istruzione Jean-Michel Blanquer, che sarà “innanzitutto sociale”. Prima, quindi, torneranno tra i banchi gli alunni delle zone più in difficoltà.

Amazon annuncia altre 75mila assunzioni. Il Coronavirus fa aumentare le vendite e il gruppo di Jeff Bezos negli Usa annuncia altre 75mila assunzioni (leggi la notizia).

Coronavirus ultime notizie | A fine mese i primi test del vaccino sull’uomo. I primi test sul vaccino per il Coronavirus sull’uomo inizieranno a fine aprile nel Regno Unito. I test saranno effettuati su 550 volontari sani e riguarderanno il vaccino messo a punto dall’azienda Advent-Irbm di Pomezia insieme al Jenner Institute della Oxford University (leggi la notizia).

Germania verso allentamento misure restrittive: ecco la road map – Obbligo di mascherine sugli autobus e nei treni, riapertura parziale delle scuole, l’aumento delle capacità ricettive delle strutture sanitarie, il ricorso a specifiche app per tracciare gli spostamenti dei cittadini. Sono alcune delle proposte per un allentamento delle misure restrittive anti-Coronavirus in Germania, formulate in un rapporto di 19 pagine elaborato dall’Accademia nazionale della Leopoldina.

Trump propose di lasciare che il Coronavirus si diffondesse negli Usa – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, chiese ad Anthony Fauci, il più grande esperto di malattie infettive del governo Usa, se non fosse il caso di lasciare che il Coronavirus si diffondesse nel Paese, evitando così di imporre le misure restrittive necessarie per evitare l’espansione del contagio. Lo riporta il quotidiano statunitense Washington Post, citando due fonti anonime. Secondo quanto riferito, Trump si riferiva alla possibilità di arrivare a una “immunità del gregge”, strada già ipotizzata (e poi abbandonata) nelle scorse settimane dal Regno Unito. “Signor presidente, molte persone moriranno”, avrebbe risposto Fauci. Leggi la notizia. La Casa Bianca ha smentito che Trump volesse licenziare Fauci.

Cina, i contagi tornano a salire – Per la prima volta in un mese in Cina si registrano più di 100 nuovi casi di Coronavirus in 24 ore: 108 per la precisione, 10 in più di ieri. Le autorità sanitarie hanno comunicato anche il decesso di due persone.

10
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.