Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Corea del Nord accusa gli Stati Uniti di un complotto per uccidere Kim Jong-un

Immagine di copertina

In un rapporto dell'agenzia di stampa Kcna si fa riferimento alla collaborazione tra servizi statunitensi e sudcoreani per un attacco bio-chimico contro il leader

La Corea del Nord ha accusato gli Stati Uniti e la Corea del Sud di aver organizzato un complotto per assassinare Kim Jong-un utilizzando una sostanza bio-chimica. L’agenzia di stampa dello stato ha riferito della collaborazione tra un gruppo terroristico e i servizi segreti dei due paesi per realizzare un attacco esplosivo contro il leader supremo.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Le accusa sono contenute in un rapporto di 1.800 parole che l’agenzia Kcna ha pubblicato il 5 maggio. Nel documento si fa riferimento al coinvolgimento di un cittadino nordcoreano nell’utilizzo di una sostanza radioattiva per attaccare Kim Jong-un. I servizi statunitensi e sudcoreani avrebbero il ruolo di fornire finanziamenti per la realizzazione dell’attentato.

Una vicenda simile, ma a parti inverse, si era verificata il 13 febbraio all’aeroporto di Kuala Lumpur. Kim Jong-nam, il fratellastro del leader nordcoreano era stato vittima di un attacco con il gas nervino. Le autorità sud-coreane avevano accusato Pyongyang di aver organizzato l’omicidio. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo