Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Una notte al museo del Louvre, per vincere il concorso basta rispondere bene a una domanda

Immagine di copertina

Una notte al museo, dal film alla realtà. Un concorso vi permette di trascorrere una notte nel Louvre di Parigi grazie ad Airbnb: tutto quello che occorre fare è rispondere a una sola domanda.

Il museo parigino, in collaborazione con AirBnb per celebrare i 30 anni della preziosa Piramide, offre questa rara opportunità a due fortunati, vincitore più accompagnatore, che potranno scoprire cosa accade all’interno del Louvre quando si spengono le luci e il pubblico è fuori dai cancelli.

Si parte con un tour privato nel mezzo di opere celebri, un privilegio concesso a Presidenti e celebrità finora, per poi godersi la serata con un aperitivo al cospetto della Gioconda di Leonardo Da Vinci e una cena in compagnia della Venere di Milo, vere e proprie star del Louvre. Lo chef, per l’occasione, realizza un menù ispirato all’amore e alla bellezza.

Alberto Angela contro il Louvre: “Dovrebbe restituire le opere depredate”

La serata prosegue con un concerto privato all’interno dei sontuosi alloggi di Napoleone III e termina con il pernottamento in una camera definita “mini piramide” situata proprio sotto la celebre Piramide di vetro. Guardare le stelle dal museo del Louvre prima di addormentarsi potrebbe sembrare un sogno, ancor di più se poi, al risveglio, ad attendervi c’è una colazione parigina a letto.

louvre e airbnb

“Perché saresti l’ospite perfetto di Monna Lisa?”. Questa è la domanda che potrebbe fruttare una notte al museo. Avete tempo per dare la risposta perfetta entro le 23.59 del 12 aprile 2019. Ogni partecipante avrà a disposizione 800 caratteri per convincere AirBnb e il Louvre di essere la persona adatta a vivere questa magica esperienza.

Chiunque abbia la fortuna di vincere il concorso, potrà trascorrere la notte del 30 aprile all’interno del Louvre in un alloggio creato ad hoc da AirBnb.

“L’inconfondibile piramide del Louvre sarà la tua casa per una notte” così recita il messaggio che segue il format da compilare per partecipare al concorso. Un’occasione speciale per visitare il museo più famoso al mondo a porte chiuse e luci spente.

La collaborazione tra il Louvre e AirBnb durerà per tutto l’anno: infatti, oltre al concorso, si possono prenotare diverse esperienze esclusive come concerti intimi e visite private.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Esteri / Insetti da mangiare: l'Ue autorizza il consumo alimentare delle tarme della farina
Esteri / Israele, Netanyahu non forma il governo: scaduto il mandato
Cronaca / Sul sito della Commissione Ue manca il Recovery Plan dell’Italia
Esteri / Elezioni a Madrid: vincono i popolari, vola l'estrema destra di Vox
Esteri / Un razzo cinese sta rientrando in modo incontrollato sulla Terra: si teme pioggia di detriti
Esteri / Farmaco causa ipersessualità e ludopatia: Pfizer condannata a mezzo milione di risarcimento
Esteri / “Il bacio del principe a Biancaneve non è consensuale”: scoppia il caso per una giostra di Disneyland