Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 23:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Disse: “Gli italiani usano il Covid per fare la siesta”. Ora il dottor Jessen è in bancarotta: “Aiutatemi”

Immagine di copertina
Christian Jessen

Quando l’Italia entrava seriamente nella fase acuta dell’epidemia di Covidavevano fatto discutere le dichiarazioni all’emittente britannica FUBAR Radio’s del dottor Christian Jessen, star dello show tv “Malattie imbarazzanti”, che aveva accusato gli italiani di sfruttare il Covid-19 per “fare la siesta”. Secondo lui, il lockdown e il “restate in casa” erano per noi “scuse per continuare a fare la siesta” e non lavorare. In seguito Jessen chiese scusa per quelle affermazioni.

Oggi, il presentatore tv e medico inglese 44enne dice di “essere in bancarotta”. Christian Jessen si trova in serie difficoltà economiche dopo che è stato condannato a pagare 125.000 sterline al primo ministro dell’Irlanda del Nord Arlene Foster per diffamazione.

Il conduttore aveva accusato su Twitter la premier nord-irlandese di avere una relazione extraconiugale. L’alta Corte di Belfast ha ritenuto le affermazioni del medico star della tv diffamatorie e lo ha condannato al risarcimento. Il presentatore televisivo sostiene però di non disporre di quella cifra: “Sono soldi che non ho. Vi chiedo dunque di aiutarmi a pagare questo debito”, ha scritto il presentatore sui social. Jessen ha aperto un crowdfunding su GoFundMe.

Leggi anche: “Gli italiani usano il Coronavirus come scusa per fare una lunga siesta”, la frase shock del dottor Jessen

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Putin a Macron e Scholz: “Pronti al dialogo con Kiev”. L’Ue valuta missione navale per trasportare il grano ucraino
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX