Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Secondo giorno di proteste in Catalogna: 51 arresti e 200 feriti

Immagine di copertina

In Catalogna ci sono stati 51 arresti a seguito delle proteste. 125 manifestanti e 75 agenti sono rimasti feriti

Sono 51 le persone arrestate per le proteste e gli scontri avvenuti in Catalogna dopo le condanne di 12 leader indipendentisti catalani, sancita lunedì 14 ottobre 2019 dalla Corte Suprema di Spagna. Nelle tensioni si sono registrati anche circa 200 feriti.

Secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo El Pais, sono stati 125 i manifestanti che hanno dovuto far ricorso a cure mediche. Diciotto persone – precisa l’agenzia di stampa spagnola Efe – sono state trasportate in ospedale. Nessuna di loro è in condizioni critiche. Negli incidenti sono rimasti feriti anche 75 poliziotti: 57 agenti della forza autonoma e altri 18 della polizia nazionale.

Secondo la vigilanza urbana, alle proteste di Barcellona avrebbero partecipato circa 40mila persone. Dal capoluogo della Catalogna le proteste si sono estese anche alle città di Girona, Tarragona, Lleida e Sabadell.

Il governo ha denunciato l’azione di “gruppi violenti organizzati”. L’azione, secondo la polizia, sarebbe stata pianificata in un incontro con Quim Torra, presidente della Generalitat, a Ginevra.

Spagna, condanne da 9 a 13 anni per i leader indipendentisti della Catalogna

Condanne leader catalani, la rivolta in aeroporto a Barcellona: i manifestanti cantano “Bella ciao”

Ti potrebbe interessare
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Ti potrebbe interessare
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti
Esteri / La città giapponese che ha speso i soldi del Recovery per costruire la statua di un calamaro gigante
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro
Esteri / La guerra della pesca: cosa sta succedendo nella Manica tra Francia e Regno Unito
Esteri / Donna scomparsa ritrovata in un canyon: è sopravvissuta 5 mesi mangiando erba e muschio
Esteri / L’ascesa della lady di ferro di Madrid che ha stravinto le elezioni tenendo aperti i ristoranti
Esteri / Usa, giustiziato per omicidio: 4 anni dopo test scoprono DNA di un altro
Esteri / Francia e Regno Unito inviano navi da guerra nella Manica: alta tensione sulla pesca
Esteri / Un agricoltore ha spostato per sbaglio il confine tra Francia e Belgio