Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Catalogna ha approvato la legge per il referendum sull’indipendenza

Immagine di copertina
Il parlamento catalano applaude all'approvazione della legge sul referendum. Credit: Reuters/Albert Gea

Il parlamento della regione spagnola ha deciso che la votazione referendaria si terrà l'1 ottobre

Il parlamento della Catalogna ha votato a favore della legge regionale che permette di convocare il referendum sull’indipendenza dalla Spagna. La consultazione si terrà l’1 ottobre.

A sostenere la decisione sono stati la maggioranza al governo, con a guida Carles Puigdemont e composta anche da altri due movimenti: Uniti per il sì (Juntes pel sì) e il Cup (Candidatura d’unitat popular), un partito di sinistra e favorevole alla separazione da Madrid.

L’opposizione ha protestato lasciando l’aula, mentre i rappresentanti di Podemos – che nel parlamento catalano ha un nome diverso – hanno scelto l’astensione.

La legge – approvata con 72 voti a favore su 135 – serviva per decidere le regole del referendum, dove gli elettori dovranno rispondere alla domanda: “Volete che la Catalogna diventi una repubblica indipendente?”. La votazione referendaria, annunciata subito dopo l’approvazione della legge regionale, si terrà l’1 ottobre e il risultati del giorno successivo saranno vincolanti. Non sarà necessario neppure raggiungere il quorum.

Il governo spagnolo, guidato da Mariano Rajoy, ha criticato questa decisione del parlamento catalano. Per fermare il referendum, l’esecutivo di Madrid ha deciso di fare ricorso alla Corte costituzionale, che già in passato aveva bloccato ogni iniziativa della Catalogna perché ritenute incostituzionali.
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Esteri / È morto lo stilista spagnolo Paco Rabanne: aveva 88 anni
Esteri / Putin e la velata minaccia nucleare: “Chi pensa di vincere contro di noi si sbaglia. Non useremo solo mezzi blindati”
Esteri / Ucraina, nascondeva un milione di dollari nel divano letto: ex viceministro della Difesa indagato
Esteri / Pallone spia cinese avvistato in spazio aereo Usa
Esteri / Ragazza di 18 anni trovata morta in un bosco: era scomparsa dopo aver litigato con un uomo
Esteri / Tel Aviv, genitori abbandonano neonato al check-in dell’aeroporto perché non avevano il suo biglietto
Esteri / Singapore, uomo fa causa a una donna perché non vuole uscire con lui: “Mi ha rovinato la reputazione”