Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:09
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La casa dove è nato Adolf Hitler diventerà un commissariato di polizia per evitare i pellegrinaggi dei neonazisti

Immagine di copertina

A riferirlo il ministero dell'Interno di Vienna, che ha messo bene in chiaro anche quale sia la motivazione di questa decisione: evitare che diventi un luogo di culto o pellegrinaggio per neonazisti

La casa dove è nato Adolf Hitler diventerà un commissariato di polizia

La casa natale di Adolf Hitler a Braunau am Inn, in Austria, diventerà un commissariato di polizia. A riferirlo il ministero dell’Interno di Vienna, che ha messo bene in chiaro anche quale sia la motivazione di questa decisione: evitare che diventi un luogo di culto o pellegrinaggio per neonazisti.

L’abitazione del Führer è stata espropriata solo un paio di anni fa, nel 2017, ed è diventata proprietà dello Stato austriaco. Ora, dopo una serie di lavori di ristrutturazione, diventerà il comando distrettuale delle forze dell’ordine. Il percorso che ha portato all’espropriazione di questo luogo dove Hitler nacque il 20 aprile 1889, comunque, non è stato proprio in discesa: questa è infatti avvenuta al termine di una lunga diatriba legale tra la precedente proprietaria dell’abitazione e lo Stato. Le parti, infatti, non riuscivano a trovare un accordo rispetto all’entità del risarcimento; alla fine la Repubblica d’Austria ha versato per questo scopo circa 812 mila euro.

“Attraverso l’utilizzo di questa casa da parte della polizia intendiamo dare un segnale non fraintendibile del fatto che questo edificio verrà per sempre sottratto alla memoria del nazionalsocialismo”, sono state le ferme parole del ministro dell’Interno Wolfgang Peschorn.

Naturalmente, al fine di renderla un vero commissariato di polizia, è necessario far partire dei lavori di ristrutturazione, per i quali verrà pubblicato un apposito bando entro la fine del mese di novembre. Il vincitore della gara d’appalto, quindi, si conoscerà probabilmente entro i primi sei mesi del 2020.

“Hitler non si è suicidato: ho le prove che fuggì in Argentina vivendo lì per 16 anni”

L’ultimo “erede” di Hitler ancora in vita è stato accusato di pedofilia

Perché l’India è piena di fan e ammiratori di Hitler

“L’uomo che cercò di uccidere Hitler è un traditore”, il leader giovanile dell’AfD nella bufera

Ti potrebbe interessare
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Esteri / Come funziona il Green Pass all’estero: ecco i Paesi dove è obbligatorio e per quali attività
Esteri / Ombre cinesi sul G20 di Napoli: Pechino complica l'accordo sul clima
Esteri / “Chiedono il vaccino ma è troppo tardi”: il racconto del medico che cura i pazienti Covid non vaccinati
Esteri / Ungheria, Orban sfida l'Ue: "Un referendum sulla legge anti-Lgbtq"
Esteri / Jeff Bezos ringrazia i dipendenti e i clienti Amazon: “Avete pagato il mio volo nello spazio”
Esteri / C'è anche Macron nella lista dei probabili spiati col software Pegasus