Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’ultimo “erede” di Hitler ancora in vita è stato accusato di pedofilia

Immagine di copertina
Adolf Hitler. Credit: AFP

Romano-Lukas Hitler afferma di essere imparentato col dittatore nazista da parte del padre di Adolf Hitler, Alois

L’erede di Hitler accusato di pedofilia

Romano-Lukas Hitler, l’ultimo erede autoproclamato di Adolf Hitler, è appena stato accusato di pedofilia.

A riportarlo è un sito d’informazione tedesco, secondo cui il 69enne sarebbe stato incriminato per aver baciato una ragazza di 13 anni.

L’arresto di Romano-Lukas Hitler

Senza dubbio, il padre della giovane vittima non credeva si sarebbe trovato davanti un uomo con un leone tatuato sulla testa quando ha postato un annuncio per vendere un garage.

“Avevo messo un avviso per vendere un garage e Romano-Lukas Hitler mi ha risposto” ha spiegato l’uomo in riferimento all’imputato. “Ma quando è arrivato non sembrava essere molto interessato al garage, soltanto a mia figlia Ania. L’ha attirata nel suo appartamento con l’inganno, promettendoli dolci, vestiti, fiori di plastica, e le ha persino detto che l’avrebbe sposata”.

Condannato per aver baciato la ragazza “contro il suo volere sul collo e sulle guance”, Romano-Lukas Hitler si è difeso dicendo: “Volevo trascorrere tempo con lei. Erano innocui baci di benvenuto. Rigetto le accuse, sono innocente”.

È incerto se Lukas-Hitler sia davvero imparentato col dittatore tedesco, che sembra abbia condiviso lui stesso un trascorso da pedofilo. Certo è che la sua discendenza non è stata ben vista del tribunale, che l’ha accusato per atti sessuali con minore.

Chi è Romano-Lukas Hitler

Romano-Lukas Hitler afferma di essere imparentato con il leader nazista da parte del padre di Adolf Hitler, Alois. Romano-Lukas spiega che Alois aveva un fratello più giovane, il cui nipote – che fuggì dalla Slovacchia – era suo padre.

In un’intervista a un quotidiano inglese, Romano-Lukas si è aperto su come “il nome sia una croce che non auguro a nessuno”. Tuttavia, in più video ha mostrato di tenere una foto del dittatore appena accanto a quella di Angela Merkel.

Gli storici non sono sicuri su chi sia il padre di Alois. C’è chi dice che si tratti di Georg Hiedler, ufficialmente riconosciuto come tale dal Terzo Reich. Ma c’è anche di parla di Johann Nepomuk Hiedler, fratello di Georg e zio acquisito di Alois.

“Hitler non si è suicidato: ho le prove che fuggì in Argentina vivendo lì per 16 anni”

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza