Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Caramelle e tappi per le orecchie in volo: il regalo di una mamma premurosa per quando il figlio piangerà

Immagine di copertina
Il pacchetto della madre di Junwoo. Credit: facebook/Dave Corona

I passeggeri di un volo da Seul a San Francisco si sono visti recapitare un dolce pacchettino: le scuse in anticipo della mamma di un neonato di 4 mesi

Caramelle e tappi in volo: il regalo di un mamma premurosa – “Ciao, mi chiamo Junwoo, ho quattro mesi e sto andando negli Stati Uniti con mia mamma e mia nonna a trovare mio zio”. Inizia così il messaggio di una madre premurosa che, scrivendo a nome del suo neonato, ha giocato d’anticipo e ha cercato di farsi perdonare i possibili capricci del figlio.

Un gesto gentile che diventa ancora più dolce se si pensa che la donna si è preoccupata di allegare al bigliettino un sacchetto con dentro dei tappi per le orecchie e delle caramelle (di conforto). L’episodio singolare e zuccheroso è avvenuto su un volo da Seul a San Francisco.

Dieci lunghe ore di viaggio che il bambino, così piccolo, avrebbe sicuramente sofferto. “Sono un po’ nervoso e preoccupato perché è il primo volo della mia vita, il che significa che potrei piangere e fare rumore”, si legge ancora nel bigliettino.

“Cercherò di stare tranquillo ma non posso promettervelo. Scusatemi. Così mia madre ha preparato questo pacchetto con dei dolci e dei tappi per le orecchie. Usateli ci sarà troppo rumore a causa mia”, ha scritto la donna nel bigliettino a nome di Junwoo.

E così la madre del neonato ha preparato 200 bigliettini, 200 pacchettini, si è armata di pazienza e ha distribuito su ogni singolo posto del volo i due oggetti, prima che tutti i passeggeri salissero a bordo.

A riprendere il momento è stato un passeggero, che ha visto la donna, con in braccio il bimbo di quattro mesi, intenta a posizionare pacchetti e bigliettini in giro per l’aereo. Accanto alle foto, Dave Corona – questo il nome del passeggero – scrive: “Su un volo di dieci ore da Seoul a San Francisco, una madre ha consegnato più di 200 sacchettini pieni di caramelle e tappi per le orecchie, nel caso in cui il bambino di quattro mesi piangesse durante il volo. Un gesto molto commovente da parte della madre, ma si sa, quando hai dei figli gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo”. E aggiunge, alla fine: “Nessun suono dal piccolo”.

tappi caramelle bimbo volo
Il post su Facebook di Dave Corona

Le foto scattate da Dave sono state condivise da tantissimi utenti e in pochissimo hanno fatto il giro della rete.

LEGGI ANCHE: Invita i compagni di classe alla sua festa, ma nessuno si presenta. E la foto del bimbo solo diventa virale

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni