Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un cane è morto su un volo della United Airlines dopo che una hostess lo ha rinchiuso nella cappelliera dell’aereo

Immagine di copertina

Secondo alcuni testimoni, l’assistente di volo aveva insistito con la padrona del cane affinché posizionasse la cesta con l’animale nell’armadietto situato sopra le teste dei viaggiatori

La United Airlines si è assuta la “piena responsabilità” della morte di un cane avvenuta dopo che un’assistente di volo ha costretto la padrona a posizionare l’animale nella cappelliera del veivolo.

Il bulldog francese è morto lunedì 12 febbraio durante il volo da Houston a New York.

“È stato un tragico incidente che non sarebbe mai dovuto accadere”, ha dichiarato la compagnia aerea.

Alcuni testimoni hanno riferito che l’assistente di volo aveva chiesto a uno dei passeggeri di posizione la cesta con l’animale nell’armadietto situato sopra le teste dei viaggiatori. Ma l’assistente stessa in seguito ha affermato che non sapeva che l’animale fosse nella gabbietta.

Una passeggera di nome Maggie Gremminger, seduta dietro la donna con il cane, ha fornito una versione dell’accaduto in contrasto con quanto affermato dalla hostess: “Ho visto un’assistente di volo della United dare indicazioni a una donna affinché posizionasse la cesta con il cane nella cappelliera sopraelevata”.

“La padrona del cane ha rifiutato con fermezza sostenendo che l’animale era nella borsa, ma l’assistente di volo ha continuato ad insistere fino a quando la donna ha acconsentito”, ha spiegato la testimone.

“Alla fine del volo il cane era morto, la padrona piangeva a terra nel corridoio dell’aereo”, ha concluso Maggie Gremminger.

Su Twitter, la testimone ha postato una foto scrivendo: “il mio cuore è spezzato”.

La mancanza di ossigeno nelle cappelliere potrebbe essere stata la causa della morte del cane, secondo quanto riferito dai media statunitensi.

La politica degli Stati Uniti in materia di animali a bordo degli aerei afferma che “un animale domestico che viaggia in cabina deve essere trasportato in una gabbietta con un lato rigido e un lato morbido”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore