Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Burkina Faso, attacco terroristico a un villaggio: almeno 100 morti

Immagine di copertina
Credit: ansa foto

Almeno 100 persone, tra cui un ausiliario delle forze di sicurezza, sono state uccise venerdì sera da uomini armati non identificati in un attacco al villaggio di Tadaryat, nel Nord del Burkina Faso. Lo riferiscono fonti locali.

Lunedì scorso, 14 persone hanno perso la vita e decine sono rimaste ferite in un altro brutale attacco jihadista avvenuto a Kodyèl, in Burkina Faso, al confine con il Niger.

Arrivati al villaggio prima dell’alba, gli uomini armati hanno dato fuoco a una delle case, facendo scappare gli abitanti. Mentre uscivano, le persone venivano uccise a colpi d’arma da fuoco. Secondo un testimone, i terroristi erano un centinaio e sono entrati nel villaggio a bordo di motociclette e grossi pick-up.Si tratta quindi della strage più grave dal 2015 nel Paese africano.

L’attacco arriva esattamente una settimana dopo che nella stessa regione due giornalisti spagnoli e un ambientalista irlandese sono stati uccisi e un soldato dell’esercito locale è scomparso, quando la loro pattuglia anti bracconaggio ha subito un’imboscata.

Gli attacchi terroristici in Burkina Faso stanno stremando la popolazione locale. Solo negli ultimi giorni, segnala UNHCR almeno 17.500 persone sono state costrette a scappare. Questi dati drammatici sono purtroppo soltanto gli ultimi, in quanto da anni ormai le violenze nel paese hanno costretto alla fuga almeno un milione di persone.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”