Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Brexit, il padre di Boris Johnson chiede la cittadinanza francese: “Non smetterò mai di essere europeo”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 31 Dic. 2020 alle 16:11
3.1k
Immagine di copertina

Brexit: il padre di Boris Johnson chiede la cittadinanza francese

Poche ore dopo l’accordo tra il Regno Unito e la Ue sulla Brexit, Stanley Johnson, padre del primo ministro inglese Boris, ha annunciato di aver fatto domanda per ottenere la cittadinanza francese.

Lo ha rivelato lui stesso nel corso di un’intervista alla radio francese Rtl. “Io sono francese – ha affermato Johnson senior – Mia madre è nata in Francia, sua madre era totalmente francese, così come sua nonna. Sicché, per me, si tratta di riavere qualcosa che ho già. E questo mi fa molto felice”.

Sarò sempre europeo” ha poi spiegato l’80enne nel corso dell’intervista. “Non si può mica dire ai britannici: non siete più europei. Avere legami con l’Unione europea è importante” ha aggiunto il papà del premier britannico.

Stanley Johnson aveva già fatto parlare di sé quando dichiarò di aver votato contro la Brexit nel referendum del 2016, andando contro le idee del figlio che è stato uno dei maggiori fautori dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Leggi anche: 1. Brexit, il padre di Boris Johnson ha fatto richiesta del passaporto francese per mantenere legami con l’Ue / 2. Coronavirus, il padre di Boris Johnson contro il figlio premier: “Se ne avrò voglia andrò al pub” / 3. “Noi amiamo la libertà, ma anche la serietà”: Mattarella risponde al premier britannico Johnson

3.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.