Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Brexit, stasera chiude il parlamento ma la regina firma la legge anti no-deal

Immagine di copertina

Brexit, stasera chiude il parlamento ma la regina firma legge anti no-deal

Stasera 9 settembre chiude il Parlamento e la sospensione delle attività durerà fino al 14 ottobre, rendendo impossibile la discussione di un rinvio della Brexit oltre il 31 ottobre, data in cui è prevista l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea. Alla fine della seduta di oggi la Camera dei Comuni chiuderà i battenti come ha chiesto il premier Boris Johnson il 28 agosto.

La regina però nel frattempo ha fatto la sua contromossa e ha firmato la legge anti-no deal. La proposta dell’opposizione al governo, sottoscritta da Elisabetta II, mira a imporre al primo ministro Boris Johnson la richiesta di un rinvio dell’uscita del Regno Unito dall’Ue oltre il 31 ottobre in mancanza di un accordo con Bruxelles. Si conclude così, dopo l’approvazione parlamentare, l’iter formale del provvedimento promosso dal fronte contrario alla linea del primo ministro Boris Johnson.

Lo speaker Bercow dopo aver comunicato la chiusura del parlamento ha annunciato il suo ritiro in segno di contrarietà rispetto alla decisione di uscire dall’Unione Europea.

Stasera sarà presentata ai comuni per la seconda volta in pochi giorni una mozione dei Tory di Johnson in favore di elezioni anticipate ma i partiti britannici di opposizione hanno già annunciato che non la sosterranno. Il voto è previsto per le 23 italiane.

Brexit: il premier Boris Johnson chiude il Parlamento fino al 14 ottobre. Insorgono le opposizioni

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol
Esteri / Patrick Zaki, prima udienza del processo a suo carico