Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Olanda, agenti doganali confiscano panini al prosciutto a chi arriva dal Regno Unito: “Benvenuti nella Brexit” | VIDEO

Brexit, gli agenti olandesi confiscano i panini al prosciutto a chi arriva dal Regno Unito

“È la Brexit signore, mi dispiace”: è quello che si sono sentiti dire dagli agenti olandesi alcuni viaggiatori provenienti dal Regno Unito ai quali sono stati confiscati panini al prosciutto e altri cibi a causa delle norme post-Brexit.

La vicenda, avvenuta la settimana scorsa al porto di Hoek van Holland, nel comune di Rotterdam, è stata ripresa anche in un video, che è stato trasmesso dalla tv olandese Avrotros.

Nel filmato si vedono alcuni agenti doganali mentre spiegano ad automobilisti e camionisti letteralmente allibiti che “non è più possibile portare alcuni cibi in Europa, come carne, frutta, verdure, pesce”.

Uno dei malcapitati ha anche chiesto di poter rinunciare al prosciutto per tenere solamente il pane, ma si è sentito replicare: “No, tutto sarà confiscato, benvenuto nella Brexit signore, mi spiace”.

Le nuove regole, in vigore dal 1 gennaio e frutto dell’accordo tra Regno Unito e Comunità europea, vietano infatti l’importazione sul territorio comunitario di cibo che contiene carne, pesce, frutta, verdura o latticini, anche se solo per uso personale.

Leggi anche: 1. Lo strano caso dei voli per il Regno Unito: no a quelli diretti ma sì a quelli con scalo / 2. Brexit, dalle dogane allo stop all’Erasmus: cosa cambia adesso per gli italiani / 3. Brexit, il padre di Boris Johnson chiede la cittadinanza francese: “Non smetterò mai di essere europeo”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il governo spagnolo concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il governo spagnolo concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Esteri / Marina Usa fa esplodere ordigno da 18mila chili in mare. Lo spettacolare video