Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Biden: “Putin è un assassino. Pagherà per le interferenze sulle elezioni Usa”

Immagine di copertina
Credits: Ansa e Twitter

Biden: “Putin è un assassino. Pagherà per le interferenze”

Il presidente americano, Joe Biden, ha affermato in un’intervista all’Abc di ritenere che il presidente russo Vladimir Putin sia un assassino, un “killer“, e ha assicurato che il leader del Cremlino “pagheràper aver interferito nelle elezioni americane del 2020.

“Lei conosce Vladimir Putin. Pensa che sia un killer?”, ha chiesto George Stephanopoulos di Abc al presidente Usa durante l’intervista. “Lo penso”, ha risposto Biden, promettendo che il leader del Cremlino “pagherà un prezzo”. L’intelligence americana martedì ha diffuso un rapporto secondo il quale Putin ha autorizzato operazioni volte a denigrare la candidatura di Biden e a sostenere quella di Donald Trump, minando la fiducia dell’opinione pubblica nel processo elettorale e seminando divisioni. La campagna di disinformazione del 2020 era volta a “denigrare la candidatura del presidente Biden e del Partito Democratico, sostenere l’ex presidente Trump, minare la fiducia del pubblico nel processo elettorale ed esacerbare le divisioni sociopolitiche negli Stati Uniti”, si legge nel rapporto.

La risposta di Mosca
Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha respinto le accuse, definendole “completamente infondate“. E il presidente della Duma, Viaceslav Volodin, ha criticato Biden affermando che “gli attacchi” contro Putin “sono attacchi contro il nostro Paese”. “Biden con la sua dichiarazione ha offeso i cittadini del nostro Paese, è un’isteria causata dall’impotenza. Putin è il nostro presidente e gli attacchi contro di lui sono attacchi contro il nostro Paese”, ha scritto Volodin su Telegram secondo Ria Novosti.

Nonostante la convinzione che Putin sia un assassino, il capo della Casa Bianca – riferisce Axios, dando conto dell’intervista – ha sostenuto che è possibile “lavorare insieme” laddove ci sono “interessi comuni”; un esempio è l’estensione dell’accordo per il controllo delle armi nucleari New Start.

Abc, intervista al presidente Biden: “Putin è un assassino” | VIDEO

Leggi anche: 1. Una storia di lutti, vittorie e sconfitte: perché Biden è l’uomo giusto per guidare l’America del 2021 (di Marta Vigneri); // 2. L’ascesa della Russia di Putin non passa solo dalla Siria (di Andrea Lanzetta)

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Avrei bombardato Mosca e Pechino”: l’imprevedibilità di Trump e la guerra
Esteri / La Corea del Nord invia palloncini carichi di feci e spazzatura in Corea del Sud. Seul: “Fermatevi”
Esteri / Macron e Scholz: “L’Ucraina deve poter colpire la Russia”. Putin: “Si rischia una guerra globale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Avrei bombardato Mosca e Pechino”: l’imprevedibilità di Trump e la guerra
Esteri / La Corea del Nord invia palloncini carichi di feci e spazzatura in Corea del Sud. Seul: “Fermatevi”
Esteri / Macron e Scholz: “L’Ucraina deve poter colpire la Russia”. Putin: “Si rischia una guerra globale”
Esteri / Il maltempo danneggia il molo costruito da Usa, sospesi gli aiuti umanitari a Gaza, Riad accusa Israele: “Continui massacri genocidari”. carri armati israeliani proseguono attacchi a Gaza
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Esteri / Gaza, al-Jazeera: oltre 20 morti in un nuovo raid di Israele a Rafah. Idf smentiscono. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Quasi 36.100 vittime in totale. Mar Rosso: attaccato un mercantile al largo dello Yemen. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. Slovenia deciderà il 30 maggio. No della Danimarca
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Esteri / Medvedev: “Se Usa attaccano obiettivi russi, sarà guerra mondiale"