Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Tre bambine vivevano immerse tra gli escrementi di 245 animali

Immagine di copertina
Credit: Dipartimento di polizia di Edgewater, Florida (Stati Uniti)

"Non si poteva camminare in quella casa. Il pavimento era ricoperto di rifiuti, pipì e feci di animali. C'erano mosche ovunque e la stanza delle bambine era sommersa dalla spazzatura"

Tre bambine vivevano immerse tra gli escrementi di 245 animali: il ritrovamento della polizia

Tre bambine, tutte di età inferiore ai 10 anni, sono state ritrovate in una casa con 245 animali. Secondo quanto riporta la polizia, le piccole vivevano immerse nell’immondizia. Nell’abitazione vivevano anche quattro cani, 10 petauri dello zucchero (chiamati anche “scoiattoli volanti”), un cinghiale, 14 uccelli e 60 ratti con 23 cuccioli.

L’agente Anthony Binz, del dipartimento di polizia di Edgewater in Florida ha raccontato: “Non si poteva camminare in quella casa. Il pavimento era ricoperto di rifiuti, pipì e feci di animali. C’erano mosche ovunque e la stanza delle bambine era sommersa dalla spazzatura”.

La piccole vivevano nell’appartamento insieme ai genitori e alla fidanzata del padre. L’uomo, Gregg Nelson, aveva deciso di interrompere il rapporto sia con la moglie, Susan Nelson, che con la fidanzata, Melissa Hamilton.

Secondo quanto riportano gli agenti, Gregg Nelson voleva portare le bambine via con sé ma la madre glielo avrebbe impedito.

Le tre bambine con i genitori

“Alcuni animali erano tenuti in gabbia, mentre altri vagavano liberamente per la casa. Giacevano nelle loro stesse feci e nelle loro urine, e tutti sembravano essere infestati dalle pulci, mentre alcuni furono trovati con la rogna”, ha scritto l’agente Binz.

Tutti e tre gli adulti sono stati accusati di abusi su minori e maltrattamento di animali.

“Morsi da cimici, invasi dalla muffa in 9 metri quadri”: l’incubo degli studenti che cercano casa a Parigi | Il reportage di TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni
Esteri / Covid, in calo i contagi nel Regno Unito. L’Oms: “La fine della pandemia non è lontana”
Esteri / Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento Europeo: “Onorerò David Sassoli”