Bambina perde il peluche con la voce della madre morta di cancro: l’attore Ryan Reynolds offre ricompensa a chi lo trova

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 29 Lug. 2020 alle 19:50
391
Immagine di copertina

Bambina perde peluche con voce della madre morta di cancro: l’appello di Ryan Reynolds

Una bambina di Vancouver, in Canada, sta vivendo in queste ore un piccolo dramma: le è stato rubato un orso di peluche che conteneva la voce registrata della madre morta da poco tempo in ospedale dopo una lunga battaglia contro il cancro: per questo motivo il noto attore Ryan Reynolds si è mobilitato sui suoi social network per aiutare a ritrovare l’oggetto che per la piccola Mara Soriano ha un valore affettivo immenso. “Vancouver: offro 5mila dollari – ha scritto l’interprete di molti celebri film, tra cui “Deadpool”, “Come ti ammazzo il bodyguard” e “Life – Non oltrepassare il limite” – a chi riporta questo peluche a Mara. Non sarà fatta nessuna domanda. Penso siamo tutti d’accordo che questo orsetto debba ritornare a casa sua”.

A raccontare per primo la storia della bambina e del suo peluche smarrito è stata la CBC. Ma la risonanza mediatica dell’attore 43enne, sposato con la collega Blake Lively, potrà sicuramente dare una grossa mano alla piccola Mara. L’orso di peluche, infatti, riproduce la voce della madre della bambina, che ripete queste commoventi parole: “Ti amo, sono orgogliosa di te e ti sarò sempre vicina”. Parole che mettono i brividi e che chiunque di noi, al posto di Mara, vorrebbe poter ascoltare per tutta la vita. Solo restituendole il peluche ciò sarà possibile.

Leggi anche:

1. L’ennesimo scherzo di Blake Lively al marito Ryan Reynolds / 2. Coronavirus, Blake Lively e Ryan Reynolds donano 1 milione di dollari / 3. Che fine ha fatto il mio peluche? La geniale idea di due genitori

391
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.