Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 11:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Tragedia in Brasile, uccisa una bambina di 8 anni: “Agatha è stata colpita dalla polizia alla schiena”

Immagine di copertina
Agatha Félix Credit: Twitter

Gli agenti di Rio De Janeiro avrebbero sparato nella periferia di Complexo Alemão contro una moto e un proiettile di rimbalzo avrebbe colpito la bambina alla schiena. In migliaia in strada per protestare contro la violenza crescente nelle favelas

Brasile, uccisa bambina di 8 anni: accuse alla polizia e proteste in piazza

Una bambina di 8 anni è stata uccisa in Brasile, in un favela di Rio de Janeiro. È morta dopo essere stata colpita da un proiettile sparato dalla polizia, secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni.

Bambina uccisa in Brasile: “Colpita alla schiena dalla polizia”

Si chiamava Ágatha Félix. È stata atterrata il 20 settembre da un colpo alla schiena mentre rientrava a casa su un furgone con la nonna nella favela di Complexo Alemão, come riportano i media internazionali.

Trasportata in ospedale, la piccola è morta poco dopo. La polizia, racconta la famiglia della bambina, ha sparato contro un motociclista del quale era all’inseguimento.

Bambina uccisa in Brasile: i casi di violenza nelle favelas

È la sedicesima bambina vittima della violenza a Rio solo quest’anno, la quinta a morire. Da mesi questo enorme agglomerato urbano, poverissimo, è al centro di guerriglie tra gang per il controllo del territorio e dalle incursioni della polizia e delle milizie.

Le proteste per la tragedia della morte di Agatha

La foto di Agatha è stata condivisa da molte persone sui social network, per denunciare quanto accaduto. A Rio ci sono chat WhatsApp e pagine Facebook dove è possibile segnalare sparatorie o situazioni di pericolo e l’episodio di Agatha ha scatenato polemiche a pioggia.

Amnesty International ha denuciato l’impatto negativo delle politiche aggressive volute dal governatore Wilson Witzel – alleato del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro – contro i delinquenti, messe in atto anche a costo della perdita di vite di civili.

I post con la foto di Agatha sono spesso accompagnati dall’hashtag #aculpaedowitzel (è colpa di Witzel).

Nel giorno dei funerali di Agatha, domenica 22 settembre, si è tenuta una manifestazione con i bambini che hanno marciato, con in mano palloncini gialli, sotto lo striscione “smetti di ucciderci”.

> Il fotografo infiltrato nelle favelas di Rio

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza