Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Tragedia in Brasile, uccisa una bambina di 8 anni: “Agatha è stata colpita dalla polizia alla schiena”

Immagine di copertina
Agatha Félix Credit: Twitter

Gli agenti di Rio De Janeiro avrebbero sparato nella periferia di Complexo Alemão contro una moto e un proiettile di rimbalzo avrebbe colpito la bambina alla schiena. In migliaia in strada per protestare contro la violenza crescente nelle favelas

Brasile, uccisa bambina di 8 anni: accuse alla polizia e proteste in piazza

Una bambina di 8 anni è stata uccisa in Brasile, in un favela di Rio de Janeiro. È morta dopo essere stata colpita da un proiettile sparato dalla polizia, secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni.

Bambina uccisa in Brasile: “Colpita alla schiena dalla polizia”

Si chiamava Ágatha Félix. È stata atterrata il 20 settembre da un colpo alla schiena mentre rientrava a casa su un furgone con la nonna nella favela di Complexo Alemão, come riportano i media internazionali.

Trasportata in ospedale, la piccola è morta poco dopo. La polizia, racconta la famiglia della bambina, ha sparato contro un motociclista del quale era all’inseguimento.

Bambina uccisa in Brasile: i casi di violenza nelle favelas

È la sedicesima bambina vittima della violenza a Rio solo quest’anno, la quinta a morire. Da mesi questo enorme agglomerato urbano, poverissimo, è al centro di guerriglie tra gang per il controllo del territorio e dalle incursioni della polizia e delle milizie.

Le proteste per la tragedia della morte di Agatha

La foto di Agatha è stata condivisa da molte persone sui social network, per denunciare quanto accaduto. A Rio ci sono chat WhatsApp e pagine Facebook dove è possibile segnalare sparatorie o situazioni di pericolo e l’episodio di Agatha ha scatenato polemiche a pioggia.

Amnesty International ha denuciato l’impatto negativo delle politiche aggressive volute dal governatore Wilson Witzel – alleato del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro – contro i delinquenti, messe in atto anche a costo della perdita di vite di civili.

I post con la foto di Agatha sono spesso accompagnati dall’hashtag #aculpaedowitzel (è colpa di Witzel).

Nel giorno dei funerali di Agatha, domenica 22 settembre, si è tenuta una manifestazione con i bambini che hanno marciato, con in mano palloncini gialli, sotto lo striscione “smetti di ucciderci”.

> Il fotografo infiltrato nelle favelas di Rio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev: "Da Bielorussia missili contro Chernihiv". Putin: "Armeremo Minsk". Di Maio: "Se fermiamo la resistenza Putin arriverà fino ai confini Ue"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev: "Da Bielorussia missili contro Chernihiv". Putin: "Armeremo Minsk". Di Maio: "Se fermiamo la resistenza Putin arriverà fino ai confini Ue"
Esteri / Usa, la Corte suprema cancella la sentenza sul diritto all’aborto
Esteri / Chiusa l’inchiesta Onu sulla morte della giornalista Shireen Abu Akleh: “Uccisa dalle forze israeliane”
Esteri / Usa, sentenza shock: la Corte suprema elimina altre restrizioni sul porto di pistole e fucili
Esteri / ESCLUSIVO – Parla il dissidente turco Osman Kavala: “Erdogan e Putin sono simili, ma l’Ue non sbagli con il Sultano”
Cronaca / Malta, subisce un aborto spontaneo ma i medici si rifiutano di operarla: turista americana rischia la vita
Esteri / Exclusive: Erdogan is just like Putin but there’s no need to impose sanctions, Osman Kavala says
Esteri / Medvedev attacca i leader Ue: "Sono di basso livello, è chiaro a tutti che Draghi non è Berlusconi"