Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Bambina malata di tumore realizza il suo sogno: ora è agente di polizia | VIDEO

Di Redazione TPI
Pubblicato il 12 Feb. 2019 alle 15:31 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:34
0

Ha realizzato il suo sogno: ora è agente di polizia. Con tanto di video ufficiale e “congratulazioni del Freeport Police Department.

Così la piccola Abigail Ruben Arias è, a soli 6 anni, è ora la più giovane poliziotta del mondo. Decine le persone presenti alla cerimonia, con giornalisti e televisioni arrivate da ogni parte del Paese per raccontare la storia che ha letteralmente commosso gli Stati Uniti d’America.

L’agente Garivey, al momento della proclamazione e della consegna del distintivo, ha trattenuto a stento le lacrime, mentre la sala gremita di persone ha continuato a girare video e scattare foto. 

Significativa la motivazione della nomina: “Abigail ha preso l’impegno di continuare a combattere i cattivi. E la forza con la quale sta lottando contro i cattivi che ci sono dentro di lei è un esempio per tutti noi”.

Alla cerimonia, le cui immagini sono state addirittura trasmesse sulla CNN, hanno partecipato la famiglia e gli altri ‘colleghi’ della bimba-poliziotto provenienti da tutto il Texas. 

E proprio alla CNN la piccola Abigail ha spiegato di non avere nessuna intenzione di arrendersi: “Questi cattivi stanno picchiando il mio corpo. Ma io lotterò ogni giorno finché non riuscirò a mandare via questo cancro in 5 secondi”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.