Coronavirus:
positivi 14.621
deceduti 34.854
guariti 191.944

Usa, bambina di 7 anni muore di Coronavirus: “Colpito il cervello”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Giu. 2020 alle 19:31
513
Immagine di copertina

Usa, bambina di 7 anni muore dopo aver contratto il Coronavirus

Una bambina di 7 anni è morta di Coronavirus dopo che l’infezione le ha causato gravi danni al cervello. La piccola Aurea Morales è deceduta lunedì primo giugno a Durham, nella Carolina del Nord. La notizia è stata riportata dalla pagina di raccolta fondi GoFundMe creata per aiutare i suoi familiari. Anche la madre, il padre e la sorella della bambina hanno infatti contratto la malattia. Secondo quanto riporta la pagina, dopo aver contratto il Coronavirus il cervello della bambina “ha iniziato a gonfiarsi” e Aurea è prima “andata in coma” e poi è morta, nonostante i tentativi dei medici di salvarla.

Carmen Hathcock, una delle ex insegnanti della piccola, ha scritto: “Non so cosa dire. Ho il cuore spezzato. Una bambina della mia scuola è morta. Era in seconda elementare. Era nella mia classe l’anno scorso. Ho avuto il piacere di avere con me questa bambina dolce, gentile, divertente, disponibile e straordinaria per un anno intero”. La Carolina del Nord ha raggiunto quasi 31mila infezioni da Coronavirus e oltre 900 morti.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Leggi anche: 1. Chi decide sulle zone rosse? La legge dice che su Alzano e Nembro hanno torto sia Conte sia Fontana/ 2. Vi mostriamo la lettera che Crisanti inviò alla Sanità Veneta raccontando una “piccola bugia” sui tamponi agli asintomatici (di S. Lucarelli)

3. Recovery Fund, luci e ombre della proposta che sfida la storia / 4. Dopo il Covid il ministro Amendola vuole riformare l’Oms, ma il governo se ne è dimenticato / 5. “Vi spiego cosa intendevo quando ho detto che la Lombardia aggiusta i numeri sul Covid”: Cartabellotta a TPI

513
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.