Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Babysitter spezza la spina dorsale di un bambino di 4 mesi

Immagine di copertina
Amy Godden

Il piccolo non smetteva di piangere

Babysitter spacca la spina dorsale del neonato di 4 mesi: il piccolo non smetteva di piangere

È in carcere Amy Godden, l’accusa è abuso su minori. La babysitter 21enne avrebbe spezzato la spina dorsale del bambino a cui badava.

La vicenda risale a lunedì 21 ottobre, quando la giovane si prendeva cura del bambino di soli 4 mesi in casa sua a Daytona Beach, in Florida (Stati Uniti). La donna avrebbe compiuto il tragico gesto perché il piccolo non smetteva di piangere.

Amy Godden ha confessato alla polizia di aver trattato il bimbo “forse in maniera un po’ troppo dura o aggressiva”. Dopo l’aggressione, la donna ha portato il neonato all’ospedale, dove è arrivato con la colonna vertebrale rotta, e poi ha chiamato i genitori.

La babysitter è stata più volte interrogata dalla polizia, ma le confessioni della donna sono state contrastanti. Godden ha mentito più volte agli agenti, in un primo interrogatorio ha dichiarato di avere sollevato il piccolo dal dondolo senza rendersi conto che il braccio era rimasto incastrato tra le barre laterali del gioco.

In una seconda versione la 21enne ha affermato che l’infortunio era avvenuto a sua insaputa mentre si trovava in cucina, il bambino si era fatto male da solo. La donna ha quindi riferito di non avere alcuna responsabilità nella vicenda.

In un’altra dichiarazione Amy Godden ha affermato infine che il braccio del neonato è rimasto incastrato sotto il suo corpo mentre cercava di calmarlo. In un rapporto compilato dalla polizia di South Daytona si legge: “Parlando con il sospetto, la sua storia è cambiata più volte portandoci a credere che stesse mentendo”.

La donna è accusata di abuso su minori e attualmente si trova in carcere.

Babysitter brucia le natiche di una bambina per punirla: muore a due anni

Ti potrebbe interessare
Esteri / Agricoltore belga sposta per sbaglio il confine: “Il Belgio più grande e la Francia più piccola”
Esteri / Biden annuncia lo stop ai brevetti sui vaccini: "Tempi straordinari richiedono misure straordinarie"
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Agricoltore belga sposta per sbaglio il confine: “Il Belgio più grande e la Francia più piccola”
Esteri / Biden annuncia lo stop ai brevetti sui vaccini: "Tempi straordinari richiedono misure straordinarie"
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Esteri / Insetti da mangiare: l'Ue autorizza il consumo alimentare delle tarme della farina
Esteri / Israele, Netanyahu non forma il governo: scaduto il mandato
Cronaca / Sul sito della Commissione Ue manca il Recovery Plan dell’Italia
Esteri / Elezioni a Madrid: vincono i popolari, vola l'estrema destra di Vox
Esteri / Un razzo cinese sta rientrando in modo incontrollato sulla Terra: si teme pioggia di detriti