Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Austria, linea dura di Vienna contro i no vax: da lunedì lockdown solo per i non vaccinati

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Austria, linea dura di Vienna contro i no vax: lockdown solo per i non vaccinati

Vienna dichiara guerra ai no vax: da lunedì 8 novembre, infatti, nella capitale dell’Austria viene imposto una sorta di lockdown per i non vaccinati, inclusi coloro che si sono sottoposti a un tampone che dimostri la negatività al Covid.

Le nuove misure, decise dal sindaco Michael Ludwig, anticipano la stretta già preannunciata dal governo contro coloro che hanno deciso di non sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid.

Chi non ha completato il ciclo vaccinale o non è guarito dal virus da almeno 6 mesi, dunque, da lunedì non potrà accedere a bar, ristoranti, saloni di bellezza, eventi culturali, conferenze: di fatto i non vaccinati potranno passeggiare solamente all’aria aperta con l’ingresso ai locali pubblici che sarà bandito.

Vienna, al momento, ha il tasso di infezione più basso tra le nove province austriache, ma vanta il 21% di posti letto occupati nei reparti di terapia intensiva.

Da qui la decisione del primo cittadino di introdurre nuove restrizioni che non prevedono l’utilizzo del Green Pass. “Meglio muoversi in anticipo – ha dichiarato Ludwig – Aspettare sempre fino a quando non viene raggiunta una certa soglia di affollamento nelle unità di terapia intensiva penso sia troppo tardi”.

Le misure restrittive imposte da Vienna potrebbero essere presto adottate in tutto il Paese, il cui tasso di vaccinazione nella popolazione adulta ha raggiunto poco più del 73%, un dato fortemente influenzato da un cospicuo numero di no vax.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “La vaccinazione può proteggere da questo”, ospedale tedesco mostra tutti farmaci usati contro il Covid in terapia intensiva
Cronaca / Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “La vaccinazione può proteggere da questo”, ospedale tedesco mostra tutti farmaci usati contro il Covid in terapia intensiva
Cronaca / Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)