Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sesso in quarantena: così è ripartita la nuova ondata di Coronavirus in Australia

Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Sesso in quarantena: così in Australia potrebbe essere ripartita l’epidemia di Covid

Potrebbe esserci una storia di sesso proibito in quarantena dietro la seconda ondata di Covid che ha colpito la città di Melbourne, in Australia, dove solo ieri sono stati registrati 77 nuovi casi di Coronavirus, il picco più alto dal 31 marzo scorso. Numeri che hanno costretto circa 300mila residenti della Capitale dello Stato di Vittoria a rientrare in un sistema di rigido lockdown. L’Australia a fine aprile era riuscita a sconfiggere il virus, motivo per cui adesso si cerca di capire come è ripartito il contagio. Le prove hanno condotto gli investigatori allo Stamford Plaza di Melbourne, un hotel a 5 stelle, dove qualcosa di anomalo è senza dubbio accaduto. 31 dei 77 nuovi contagi, infatti, provengono dall’albergo dove tutti coloro che rientravano da viaggi all’estero venivano isolati in una quarantena preventiva di 14 giorni.

Secondo quanto ricostruito dall’Herald Sun, alcune guardie di sicurezza dell’hotel avrebbero confessato di aver avuto “rapporti impropri” con alcuni ospiti single. Il premier dello Stato di Vittoria, Daniel Andrews, ha confermato che ci sono state “violazioni ai protocolli di sicurezza” da parte del personale degli hotel. Aldilà dei rapporti sessuali, inoltre, è emerso che le guardie non rispettavano nemmeno le più semplici norme di igiene. Secondo quanto ricostruito, infatti, le guardie si stringevano la mano, condividevano gli ascensori. Alcuni sono stati sorpresi a dormire sul posto di lavoro, mentre altri ancora permettevano alle famiglie in quarantena di passare da una stanza all’altra per giocare a carte e fare giochi di società. Sulla vicenda ora è stata aperta un’indagine giudiziaria, che dovrebbe far chiarezza su quanto accaduto.

Leggi anche: 1. Coronavirus, quali mascherine usare con il caldo? L’infettivologo Bassetti non ha dubbi: “Meglio evitare le Ffp2” / 2. Coronavirus, morto a 29 anni il campione di poker Matteo Mutti / 3. Coronavirus, gli effetti sul cervello: la storia del prof sopravvissuto all’infezione

4. Coronavirus, uno studio rivela: “Con il lockdown meno morti per smog in Lombardia, salvati 22.500 anni di vita, il 10% di quelli persi per il Covid” / 5. Seconda ondata del Covid: è rottura tra medici di famiglia e ATS Bergamo / 6. Il prof Crisanti asfalta il collega Zangrillo: “Troppa euforia. Spero non se ne penta tra due mesi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce