Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Attacco a L’Aja, la polizia arresta un sospettato

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 30 Nov. 2019 alle 18:51 Aggiornato il 30 Nov. 2019 alle 22:48
1
Immagine di copertina

La polizia olandese ha arrestato oggi, sabato 30 novembre, una persona sospettata dell’accoltellamento di ieri a a L’Aja. A renderlo noto su Twitter le stesse forze dell’ordine, specificando che si tratta di un “35enne senza fissa dimora, arrestato nel centro della città, che sarà condotto in una stazione di polizia per essere interrogato”.

Il sospettato sarebbe dunque l’uomo sulle cui tracce la polizia si era già messa ieri, 29 novembre, a seguito del ferimento di tre persone in un accoltellamento nella principale via dello shopping della città, Grote Marktstraat. Sul luogo dell’attacco sono intervenute subito numerose ambulanze e l’area era stata completamente isolata con del nastro dalla polizia, mentre la gente fuggiva terrorizzata.

Le autorità avevano diramato un appello su Twitter chiedendo informazioni su un uomo di carnagione scura di circa 45-50 anni che indossava una sciarpa, un giacchetto nero e una tuta da jogging grigia. L’attacco è avvenuto nelle stesse ore in cui un uomo armato di coltello colpiva dei passanti nel cuore di Londra, su London Bridge. Tre morti (compreso l’aggressore) e otto feriti è stato il terribile bilancio dell’attacco nella città inglese.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.