Atlanta, la polizia uccide un giovane afroamericano: altro video shock

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 13 Giu. 2020 alle 19:32 Aggiornato il 13 Giu. 2020 alle 20:46
1.9k
Immagine di copertina

Atlanta, la polizia uccide un giovane afroamericano | Video

Un altro afroamericano, dopo George Floyd, è stato ucciso negli Stati Uniti dalla polizia e un nuovo video shock è finito in rete. Da questa mattina, 13 giugno 2020, decine persone si sono radunate ad Atlanta, Georgia, vicino a un parcheggio, dove nella notte la polizia ha ucciso un ragazzo di 27 anni.

Secondo la ricostruzione degli agenti, una pattuglia è intervenuta ieri sera, 12 giugno, per arrestare il giovane, Rayshard Brooks, che si trovava sdraiato per terra a dormire in mezzo a un parcheggio. Il ragazzo, come documentato dal video girato da una persona che si trovava in un’auto ferma nello stesso parcheggio, ha reagito, riuscendo a strappare un “teaser” dalle mani di un agente. Poi il tentativo di scappare a piedi a cui la polizia ha reagito sparando almeno tre colpi di pistola in rapida successione alla schiena del giovane.

Sul decesso del ragazzo sono due le versioni: secondo gli agenti, Brooks sarebbe stato portato d’urgenza in ospedale, dove poi è morto; secondo un testimone, invece, l’uomo sarebbe stato lasciato agonizzante a terra e portato via solo in un secondo momento. La polizia di Atlanta ha confermato l’episodio e aperto un’inchiesta per fare luce su cosa è realmente successo in quel parcheggio. In attesa di sviluppi, gli agenti coinvolti sono stati sospesi.

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd

1.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.